Ubuntu dapper it

From

(Redirected from Ubuntu it)
Jump to: navigation, search

Image:Ita-logo.png

Guida Non Ufficiale a Ubuntu 6.06 (Dapper Drake)

Questa guida http://ubuntuguide.org/ è stata iniziata da Chua Wen Kiat (Kuala Lumpur, Malesia). Ora viene mantenuta dal Linux Center dell'Università di Latvia, e da tutti coloro che desiderano aiutare.


Aiutanti: Ufic, Treviño...


Sfortunatamente, a causa di wiki-vandalismo, solo gli utenti registrati possono modificare questo wiki, e solo gli utenti registrati possono crearti un account. Se vuoi unirti e dare una mano, fallo sapere a [ orvils _at_ gmail _dot_ com ] (in inglese). Non dimenticare di rigli quale username vorresti avere.



Versioni passate: Ubuntu 5.10 (Breezy Badger)



Contents


Note Generali

  1. Questa è una Guida Non Ufficiale a Ubuntu 6.06 (Dapper Drake). Non è in alcun modo collegata con Ubuntu e Canonical Ltd.
  2. Per discutere questa guida, potete seguire il thread nel forum ufficiale UbuntuGuide.org
  3. La Guida è testata su una installazione completa di Ubuntu 6.06 x86 Install CD (Dapper Drake)
  4. Se vedi un riquadro grigio, significa che devi eseguire i comandi in modalità Terminale (Applicazioni -> Strumenti di sistema -> Terminale) oppure usare il contenuto della casella come spiegato nelle relative istruzioni.
  5. Per ridurre gli errori di battitura, copia e incolla i comandi nel Terminale (tasto destro sui comandi -> "Copia" o "Incolla". Puoi anche usare Ctrl+C per copiare e Shift+Insert per incollare oppure puoi selezionare il testo con il mouse ed incollarlo nel terminale premendo la rotella centrale).
  6. "sudo" significa che i comandi verranno eseguiti come superuser (una sorta di root). "sudo" richiederà la "Password:". Per favore inserire la password dell'utente (maggiori informazioni sul "sudo").
  7. Se desideri maggiori informazioni riguardo a qualsiasi comando, puoi semplicemente consultare la relativa pagina del manuale utilizzando il comando "man". Per esempio, "man sudo" mostrerà la pagina del manuale per il comando "sudo".
  8. Se sei stanco di digitare ogni volta "apt-get", leggi Come usare apt-get in modo facile (Synaptic)
  9. "apt-get" e "wget" richiedono una connessione ad Internet per installare/aggiornare/scaricare programmi.
  10. Per scaricare un file, tasto destro sul link -> Seleziona "Salva il collegamento con nome..." -> Controlla che il nome del file e l'estensione siano corretti.
  11. Se desideri aiutare a tradurre Ubuntu nella tua lingua o aiutare Ubuntu in altri modi visita https://launchpad.net/
  12. Possa lo spirito di "umanità per gli altri" essere sempre con te...


Se stai usando kubuntu, non ti servirà più installare gedit o modificare i comandi qui sotto, berché adesso c'è un link simbolico da "gedit" a kate, quindi puoi utilizzare tranquillamente tutti i comandi qui presentati senza modifiche od installare altro software. Ad ogni modo, se vuoi usare comunque gedit installalo col seguente comando:
sudo apt-get install gedit
Se il comando "gedit" non dovesse comunque funzionare, puoi creare tu stesso il link simbolico con
sudo ln -s /usr/bin/kate /usr/bin/gedit
Se invece vuoi utilizzare editor a linea di comando sostituisci 'gedit' con 'nano' o 'vi'
Se stai usando la versione a 64 bit, sostituisci ogni occorrenza di "i386" con "amd64"

Cominciare

Cos'è Ubuntu

Cos'è Kubuntu
  • Si tratta di una distribuzione derivata da Ubuntu ma con desktop KDE.

Essendo nelle caratteristiche principali uguale ad Ubuntu, la citeremo solo quando vi sono modifiche sostanziali. Se non viene detto niente, è da sottointendere che le istruzioni vanno bene sia per Ubuntu che per Kubuntu. Per ulteriori informazioni leggere le Note Generali

Quali sono le novità di Ubuntu 6.06 Dapper Drake

Dove vedere degli screenshot / screencast di Ubuntu

Videos

Dove vedere degli screenshot / screencast di Kubuntu

Videos

Dove trovare una lista di tutti i programmi e le librerie incluse in Ubuntu

Dove scaricare Ubuntu

Dove ordinare i CD di Ubuntu assolutamente GRATUITAMENTE

Dove trovare aiuto su Ubuntu

Dove cercare nuovi programmi

Dove cercare elementi grafici per il tuo desktop GNOME

Dove cercare elementi grafici per il tuo desktop KDE

Repository

Come aggiungere repository extra

sudo cp /etc/apt/sources.list /etc/apt/sources.list_backup
sudo gedit /etc/apt/sources.list
  • Sostituisci tutto con le righe seguenti
## Add comments (##) in front of any line to remove it from being checked.   
## Use the following sources.list at your own risk.  

deb http://archive.ubuntu.com/ubuntu dapper main restricted universe multiverse
deb-src http://archive.ubuntu.com/ubuntu dapper main restricted universe multiverse

## MAJOR BUG FIX UPDATES produced after the final release
deb http://archive.ubuntu.com/ubuntu dapper-updates main restricted universe multiverse
deb-src http://archive.ubuntu.com/ubuntu dapper-updates main restricted universe multiverse

## UBUNTU SECURITY UPDATES
deb http://security.ubuntu.com/ubuntu dapper-security main restricted universe multiverse
deb-src http://security.ubuntu.com/ubuntu dapper-security main restricted universe multiverse

## BACKPORTS REPOSITORY (Unsupported.  May contain illegal packages.  Use at own risk.)
deb http://archive.ubuntu.com/ubuntu dapper-backports main restricted universe multiverse
deb-src http://archive.ubuntu.com/ubuntu dapper-backports main restricted universe multiverse

## PLF REPOSITORY (Unsupported.  May contain illegal packages.  Use at own risk.)
deb http://packages.freecontrib.org/plf dapper free non-free
deb-src http://packages.freecontrib.org/plf dapper free non-free
  • Salva il file modificato
sudo apt-get update
  • Potete inoltre integrare questa lista con molti altri repository che potete trovare in questa lista davvero molto completa: sources.list
Usa il tuo file sources.list personale solo se stai capendo cosa stai facendo

Aggiornamenti di Ubuntu

Come aggiornare manualmente Ubuntu

sudo apt-get update
sudo apt-get upgrade


Applicazioni Aggiuntive

Come installare Easy Ubuntu

  • Leggi le Note Generali
  • Easy Ubuntu è una piccola utility che permette ai nuovi utenti di installare facilmente una vasta gamma di contenuti per Ubuntu come codecs, caratterti, Macromedia Flash, Sun Java...
wget http://easyubuntu.freecontrib.org/files/easyubuntu-3.021.tar.gz
tar -zxf easyubuntu-3.021.tar.gz
cd easyubuntu
sudo python easyubuntu.in
  • Dalla finestra di Easy Ubuntu, seleziona le caselle appropriate per installare nuovo software in Ubuntu.
  • Nota: Gli utenti di versioni precedenti a EasyUbuntu 3.0 potrebbero avere problemi installando Flash and Java.


Come installare Automatix su Ubuntu, Kubuntu e Xubuntu

  • Leggi le Note Generali
  • Automatix è un interfaccia grafica per automatizzare l'installazione delle applicazioni più richieste su Ubuntu/Kubuntu/Xubuntu.
  • Nota: Prima di installarlo, nota che alcuni codec forniscono del software che potrebbe essere illegale in alcuni Paesi. E' tua responsabilità assicurarti che non stai infrangendo alcuna legge.
  • usando il tuo editor di testo preferito (kwrite, gedit)
sudo kwrite /etc/apt/sources.list
  • Togli il commento alle righe seguenti
#deb http://archive.ubuntu.com/ubuntu dapper main
#deb-src http://archive.ubuntu.com/ubuntu dapper main
  • Se usi Ubuntu o Xubuntu Dapper, aggiungi le righe seguenti alla fine del file.
deb http://www.getautomatix.com/apt dapper main
  • Se usi Kubuntu, aggiungi le righe seguenti alla fine del file.
deb http://www.getautomatix.com/apt kubuntu main
  • Salva il file e chiudilo
  • Ottieni la chiave GPG
wget http://www.getautomatix.com/apt/key.gpg.asc
gpg --import key.gpg.asc
gpg --export --armor 521A9C7C | sudo apt-key add -
  • Avvia i comandi seguenti per installare Automatix
sudo apt-get update
sudo apt-get install zenity
sudo apt-get install automatix

  • Automatix può essere avviato da riga di comando
automatix
  • Automatix sarà aggiunto al menu
Menu>Sistema>Automatix-Kubuntu

Come installare Clipboard Daemon per GNOME

wget -c http://easylinux.info/uploads/gnome-clipboard-daemon-1.0.bin.tar.bz2
sudo tar jxvf gnome-clipboard-daemon-1.0.bin.tar.bz2 -C /usr/bin/
sudo chown root:root /usr/bin/gnome-clipboard-daemon
sudo chmod 755 /usr/bin/gnome-clipboard-daemon
sudo gnome-clipboard-daemon &
export EDITOR=gedit && crontab -e
  • Aggiungi la riga seguente alla fine del file
@reboot gnome-clipboard-daemon
  • Salva il file modificato

Come installare J2SE Runtime Environment (JRE) con il Plug-in per Mozilla Firefox

sudo apt-get install sun-java5-jre sun-java5-plugin
  • Quando richiesto, accetta i termini della licenza DLJ.
  • Per configurare J2SE come JVM predefinita (necessaria per programmi come Frostwire, RSSOwl, Mercury Messenger e per il plugin per Mozilla Firefox):
sudo update-alternatives --config java

Quindi scegli l'opzione che corrisponde a J2SE.

Come installare un Plug-in Flash Player (Macromedia Flash) per Mozilla Firefox

sudo apt-get install flashplugin-nonfree
sudo update-flashplugin
  • Riavvia Mozilla Firefox

Come installare un lettore di PDF (Adobe Reader) col Plug-in per Mozilla Firefox

sudo apt-get install acroread
sudo apt-get install mozilla-acroread
sudo apt-get install acroread-plugins

Come installare un gestore di download (Downloader for X)

sudo apt-get install d4x

Come installare un client FTP (gFTP)

sudo apt-get install gftp

Come installare una applicazione di file sharing (DC++)

wget -c http://easylinux.info/uploads/linuxdcpp.tar.gz 
sudo tar zxvf linuxdcpp.tar.gz -C /opt
sudo gedit /usr/share/applications/dcpp.desktop
  • Inserisci le righe seguenti nel nuovo file
[Desktop Entry]
Encoding=UTF-8
Name=DC++
Exec=/opt/linuxdcpp/dcpp
Terminal=false
Type=Application
StartupNotify=true
Icon=eyes.png
Categories=Application;Network;
  • Salva il file modificato
  • Applicazioni -> Internet -> DC++

Come installare un client P2P BitTorrent (Azureus)

wget -c http://kent.dl.sourceforge.net/sourceforge/azureus/Azureus_2.4.0.2_linux.tar.bz2
sudo tar jxvf Azureus_2.4.0.2_linux.tar.bz2 -C /opt
sudo gedit /usr/share/applications/azureus.desktop 
  • Inserisci le righe seguenti nel nuovo file
[Desktop Entry] 
Name=Azureus
Comment=Un client Bittorrent
Exec=/opt/azureus/azureus
Icon=/opt/azureus/Azureus.png
Terminal=false
Type=Application
Categories=Application;Network;
  • Salva il file modificato
  • Applicazioni -> Internet -> Azureus

Come installare un client P2P eMule (aMule)

sudo apt-get install amule

Come installare un client P2P Gnutella (FrostWire)

wget -c http://www.users.on.net/~stubby/FrostWire-4.10.9-2.i586.deb
sudo dpkg -i FrostWire-4.10.9-2.i586.deb
  • Applicazioni -> Internet -> FrostWire

Come installare un applicazione di messaggeria istantanea e VoIP (Skype)

sudo gedit /etc/apt/sources.list
  • Aggiungi le seguenti righe alla fine del file
## Repository for Skype
deb http://download.skype.com/linux/repos/debian/ stable non-free
  • Salva il file
sudo apt-get update
sudo apt-get install skype
  • Applicazioni -> Internet -> Skype

Come installare WinPopup (LinPopUp)

sudo apt-get install linpopup
sudo gedit /usr/share/applications/linpopup.desktop
  • Inserisci le righe seguenti nel nuovo file
[Desktop Entry]
Name=LinPopUp
Comment=LinPopUp
Exec=linpopup
Icon=/usr/share/pixmaps/linpopup.xpm
Terminal=false
Type=Application
Categories=Application;Utility;
  • Salva il file modificato
  • Applicazioni -> Accessori -> LinPopUp

Come installare i codec multimediali

Stubby Tutti i codec conosciuti, eccetto i wmv

sudo apt-get install gstreamer0.10-ffmpeg gstreamer0.10-gl gstreamer0.10-plugins-base
sudo apt-get install gstreamer0.10-plugins-good gstreamer0.10-plugins-bad
sudo apt-get install gstreamer0.10-plugins-bad-multiverse gstreamer0.10-plugins-ugly 
sudo apt-get install gstreamer0.10-plugins-ugly-multiverse

Come abilitare la riproduzione dei Dvd

ironss: gstreamer dvd plugin is available as part of plugins-bad (or ugly?) and does not work reliably. However, Totem works with the xine backend to play back DVDs. This will keep you going until gstreamer gets dvd playback. Note that you do not have to install xine-ui or mplayer as suggested in

sudo apt-get install libdvdread3 
sudo /usr/share/doc/libdvdread3/examples/install-css.sh
sudo apt-get install totem-xine

Stubby: gstreamer dvd plugin not ported to dapper yet. following instructions will not work properly

sudo apt-get install libdvdcss2

Come installare un riproduttore multimediale (xine-ui)

sudo apt-get install xine-ui
  • Associa xine-ui alla riproduzione dei file multimediali
gconftool-2 --type string --set /desktop/gnome/volume_manager/autoplay_dvd_command "xine dvd://"
sudo rm -f /usr/share/applnk/Multimedia/xine.desktop
sudo ln -fs /usr/share/xine/desktop/xine.desktop /usr/share/applications/
sudo cp /usr/share/applications/defaults.list /usr/share/applications/defaults.list_backup
sudo sed -e 's/totem.desktop/xine.desktop/g' /usr/share/applications/defaults.list_backup > /tmp/defaults.list
sudo mv /tmp/defaults.list /usr/share/applications/defaults.list

Come installare il lettore multimediale VLC

sudo apt-get install vlc vlc-plugin-*
  • Applicazioni -> Audio e Video -> VLC Media Player

Come installare un lettore multimediale (Totem) con relativo plug-in per Mozilla Firefox

sudo apt-get install totem-gstreamer-firefox-plugin
  • Riavvia Mozilla Firefox

Come installare un riproduttore multimediale (XMMS)

sudo apt-get install xmms
sudo apt-get install xmms-skins
wget -c http://easylinux.info/uploads/xmms-wma_1.0.4-2_i386.deb
sudo dpkg -i xmms-wma_1.0.4-2_i386.deb
  • Associa XMMS alla riproduzione dei file MP3/M3U/WAV
sudo cp /usr/share/applications/defaults.list /usr/share/applications/defaults.list_backup
sudo cp /usr/share/applications/defaults.list /tmp/defaults.list_tmp
sudo sed -e 's/audio\/mpeg=.*/audio\/mpeg=XMMS.desktop/g' /tmp/defaults.list_tmp > /tmp/defaults.mp3
sudo sed -e 's/audio\/x-mpegurl=.*/audio\/x-mpegurl=XMMS.desktop/g' /tmp/defaults.mp3 > /tmp/defaults.m3u
sudo sed -e 's/audio\/x-wav=.*/audio\/x-wav=XMMS.desktop/g' /tmp/defaults.m3u > /tmp/defaults.list
sudo mv /tmp/defaults.list /usr/share/applications/defaults.list
sudo rm -f /tmp/defaults.*

Come installare un riproduttore multimediale (amaroK)

sudo apt-get install amarok
  • Applicazioni -> Audio & Video -> amaroK

Come installare un riproduttore multimediale (RealPlayer 10)

sudo apt-get install realplay
Nota: 'realplay' installa RealPlayer 10 dal repository PLF, che dovresti aver abilitato se hai seguito questa guida. 'realplayer' installa RealPlayer 8 da multiverse.
  • Applicazioni -> Sound & Video -> RealPlayer 10
  • Installerà automagicamente anche tutti i plugin necessari per vedere video "embedded" (incorporati) su Firefox
  • Per evitare problemi di flickering (lampeggiamento ) oppure che il video diventi nero quando si cambia finestra, vai su
  • RealPlayer 10 -> Tools -> Preferences -> Hardware -> Uncheck XVideo

Come installare un navigatore di stream directory (streamtuner)

sudo apt-get install streamtuner
sudo apt-get install streamripper

Come installare un gestore di file musicali (Cowbell)

sudo apt-get install cowbell
  • Applicazioni -> Audio & Video -> Cowbell Music Organizer

Come installare un editor di tag ID3 (EasyTAG)

sudo apt-get install easytag

Come installare un editor video (Kino)

sudo apt-get install kino
sudo apt-get install kinoplus
sudo apt-get install kino-timfx
sudo apt-get install kino-dvtitler

Come installare un editor audio (Audacity)

sudo apt-get install audacity

Come installare un estrattore di Dvd (dvd::rip)

sudo apt-get install dvdrip
sudo apt-get install vcdimager
sudo apt-get install cdrdao
sudo apt-get install subtitleripper
sudo ln -fs /usr/bin/rar /usr/bin/rar-2.80
sudo gedit /usr/share/applications/dvdrip.desktop
  • Inserisci le righe seguenti nel nuovo file
[Desktop Entry]
Name=dvd::rip 
Comment=dvd::rip
Exec=dvdrip
Icon=/usr/share/perl5/Video/DVDRip/icon.xpm
Terminal=false
Type=Application
Categories=Application;AudioVideo;

Come installare un estrattore di Cd (Goobox)

sudo apt-get install goobox
sudo rm -f /usr/share/applications/goobox.desktop
sudo gedit /usr/share/applications/goobox.desktop
  • Inserisci le righe seguenti nel nuovo file
[Desktop Entry]
Name=Goobox
Comment=Suona ed estrae CD
Exec=goobox
Icon=goobox.png
Terminal=false
Type=Application
Categories=Application;AudioVideo;

Come installare un visualizzatore di immagini (digiKam)

sudo apt-get install digikam

  • Applicazioni -> Grafica -> digiKam

Come installare il catalogatore di immagini Picasa

sudo gedit /etc/apt/sources.list
  • Aggiungi le righe seguenti alla fine del file
# Google Picasa per repository Linux
deb http://dl.google.com/linux/deb/ stable non-free
  • Salva il file modificato
sudo apt-get update
sudo apt-get install picasa
  • Applicazioni -> Grafica -> Picasa

Come installare il navigatore web Opera

sudo gedit /etc/apt/sources.list
  • Aggiungi le righe seguenti alla fine del file
# Il repository del navigatore web Opera
deb http://deb.opera.com/opera etch non-free
  • Salva il file modificato
sudo apt-get update
sudo apt-get install opera
  • Applicazioni -> Internet -> Opera


Come installare un client di posta elettronica (Mozilla Thunderbird)

sudo apt-get install mozilla-thunderbird

Come installare un newsreader (Pan)

wget -c http://www.users.on.net/~stubby/pan_0.100_i386.deb
sudo apt-get install libgmime2.1
sudo dpkg -i pan_0.100_i386.deb

Come installare un newsreader RSS/RDF/Atom (RSSOwl)

wget -c http://easylinux.info/uploads/rssowl_linux_1_1_3_bin.tar.gz
sudo tar zxvf rssowl_linux_1_1_3_bin.tar.gz -C /opt/
sudo chown -R root:root /opt/rssowl_linux_1_1_3_bin/
sudo gedit /usr/bin/runRSSOwl.sh
  • Inserisci le righe seguenti nel nuovo file
export MOZILLA_FIVE_HOME=/usr/lib/mozilla-firefox
export LD_LIBRARY_PATH=$LD_LIBRARY_PATH:${MOZILLA_FIVE_HOME}:${LD_LIBRARY_PATH}
cd /opt/rssowl_linux_1_1_3_bin/
./run.sh
  • Salva il file modificato
sudo chmod +x /usr/bin/runRSSOwl.sh
sudo gedit /usr/share/applications/RSSOwl.desktop
  • Inserisci le righe seguenti nel nuovo file
[Desktop Entry]
Name=RSSOwl
Comment=RSSOwl
Exec=runRSSOwl.sh
Icon=/opt/rssowl_linux_1_1_3_bin/rssowl.xpm
Terminal=false
Type=Application
Categories=Application;Network;
  • Salva il file modificato
  • Applicazioni -> Internet -> RSSOwl

Come installare un sistema di creazione per il web (Nvu)

sudo apt-get install nvu
sudo rm -f /usr/share/applications/nvu.desktop
sudo gedit /usr/share/applications/nvu.desktop
  • Inserisci le righe seguenti nel nuovo file
[Desktop Entry]
Name=Nvu
Comment=Editor per sviluppo Web
Exec=nvu
Icon=nvu.xpm
Terminal=false
Type=Application
Categories=Application;Network;

Come installare un ambiente di sviluppo per il web (quanta plus)

sudo apt-get install quanta
  • Applicazioni -> Programmazione -> Quanta Plus

Come installare un'applicazione di gestione progetti (Planner)

sudo apt-get install planner

Come installare un'applicazione di contabilità (GnuCash)

sudo apt-get install gnucash
sudo rm -fr /usr/share/gnome/apps/Applications/
sudo gedit /usr/share/applications/GnuCash.desktop
  • Inserisci le righe seguenti nel nuovo file
[Desktop Entry]
Name=GnuCash
Comment=Gestore delle finanze personali
Exec=gnucash
Icon=/usr/share/pixmaps/gnucash/gnucash-icon.png
Terminal=false
Type=Application
Categories=Application;Office;

Come installare un'applicazione di desktop publishing (Scribus)

sudo apt-get install scribus

Come installare un editor di diagrammi di flusso (Dia)

sudo apt-get install dia-gnome

Come installare un visualizzatore per Compiled HTML Help (CHM) (xCHM)

sudo apt-get install xchm

Come installare un applicazione per la masterizzazione di Cd/Dvd (GnomeBaker)

sudo apt-get install gnomebaker

Come installare un applicazione per la masterizzazione di Cd/Dvd (K3b)

sudo apt-get install k3b
  • Applicazioni -> Audio & Video -> K3b

Come installare un client dialup PPP (GNOME PPP)

sudo apt-get install gnome-ppp

Come installare un client broadband ADSL/PPPoE (RP-PPPoE)

wget -c http://easylinux.info/uploads/rp-pppoe-3.6.tar.gz
sudo tar zxvf rp-pppoe-3.6.tar.gz -C /opt/
sudo chown -R root:root /opt/rp-pppoe-3.6/
sudo gedit /usr/share/applications/RP-PPPoE.desktop
  • Inserisci le righe seguenti nel nuovo file
[Desktop Entry]
Name=RP-PPPoE
Comment=RP-PPPoE
Exec=gksudo /opt/rp-pppoe-3.6/go-gui
Icon=
Terminal=false
Type=Application
Categories=Application;Network;

Come installare Boot-Up Manager (BUM)

sudo apt-get install bum

Come installare un gestore delle parizioni (GParted)

sudo apt-get install gparted

Come installare un firewall (Firestarter)

sudo apt-get install firestarter

Come installare un analizzatore del traffico di rete (Ethereal)

sudo apt-get install ethereal
  • Applicazioni -> Internet -> Ethereal

Come installare un analizzatore di vulnerabilità (Nessus)

sudo apt-get install nessus
sudo apt-get install nessusd
sudo nessus-adduser
sudo ln -fs /etc/init.d/nessusd /etc/rc2.d/S20nessusd
sudo /etc/init.d/nessusd start
sudo gedit /usr/share/applications/Nessus.desktop
  • Inserisci le righe seguenti nel nuovo file
[Desktop Entry]
Name=Nessus
Comment=Nessus
Exec=nessus
Icon=/usr/share/pixmaps/nessus.xpm
Terminal=false
Type=Application
Categories=Application;System;

Come installare un archiviatore RAR (rar)

sudo apt-get install rar
sudo ln -fs /usr/bin/rar /usr/bin/unrar
  • Applicazioni -> Accessori -> Gestore di archivi

Come installare font aggiuntivi

sudo apt-get install xfonts-intl-arabic
sudo apt-get install xfonts-intl-asian
sudo apt-get install xfonts-intl-chinese
sudo apt-get install xfonts-intl-chinese-big
sudo apt-get install xfonts-intl-european
sudo apt-get install xfonts-intl-japanese
sudo apt-get install xfonts-intl-japanese-big
sudo apt-get install xfonts-intl-phonetic
sudo apt-get install gsfonts-x11
sudo apt-get install msttcorefonts
sudo fc-cache -f -v
Nota: Ubuntu Dapper usa normalmente i font DejaVu (derivati da Bitstream Vera) e provvede un supporto adeguato per le lingue basate su latino, greco e cirillico.

Come installare il metodo di inserimento cinese (SCIM)

Le seguenti informazioni sono scadute e potrebbe essere difficile aggiornarle. Segui invece la guida ufficiale a Ubuntu 6.06 Dapper Drake: QUI (in inglese)

Nota che scim è ora installato di default nella Dapper, ed è possibilie installare il supporto al cinese, il giapponese o il coreano attraverso Sistema>Amministrazione>Supporto delle lingue. Il wiki spiega questo metodo più approfonditamente

sudo apt-get install scim
sudo apt-get install scim-chinese
sudo apt-get install scim-config-socket
sudo apt-get install scim-gtk2-immodule
sudo apt-get install scim-tables-zh
wget -c http://easylinux.info/uploads/fireflysung-1.3.0.tar.gz
sudo tar zxvf fireflysung-1.3.0.tar.gz -C /usr/share/fonts/truetype/
sudo chown -R root:root /usr/share/fonts/truetype/fireflysung-1.3.0/ 
sudo fc-cache -f -v
  • Sistema -> Preferenze -> SCIM Input Method Setup
  • Per attivare SCIM
Premere 'Ctrl + Spazio'

Come installare le applet del desktop (gDesklets)

sudo apt-get install gdesklets
sudo apt-get install gdesklets-data

Come installare i compilatori essenziali (build-essential)

sudo apt-get install build-essential

Come installare un ambiente integrato di sviluppo (Anjuta)

sudo apt-get install anjuta
  • Applicazioni -> Programmazione -> Anjuta IDE

Come installare uno strumento di modellazione 3d (Blender 3d)

sudo apt-get install blender
  • Applicazioni -> Grafica -> Blender 3D modeller

Come installare il gioco Tuxracer

sudo apt-get install planetpenguin-racer planetpenguin-racer-data planetpenguin-racer-extras
  • Applicazioni -> Giochi -> planetpenguin-racer

Come installare il gioco Frozen-Bubble

sudo apt-get install frozen-bubble
  • Applicazioni -> Giochi -> Frozen-Bubble

Come installare il gioco Scorched3D

sudo apt-get install scorched3d
sudo gedit /usr/share/applications/scorched3d.desktop
  • Inserisci le righe seguenti nel nuovo file
[Desktop Entry]
Name=Scorched 3D
Comment=Un remake 3D di Scorched Earth
Exec=scorched3d
Icon=
Terminal=false
Type=Application
Categories=Application;Game;ArcadeGame;

Come installare un planetario virtuale (Stellarium)

sudo apt-get install stellarium
sudo gedit /usr/share/applications/stellarium.desktop
  • Inserisci le righe seguenti nel nuovo file
[Desktop Entry]
Name=Stellarium
Comment=Planetario virtuale
Exec=stellarium
Terminal=false
Type=Application
Categories=Application;Education;
  • Salva il file modificato
  • Applicazioni -> Educazione -> Stellarium


Come installare Google Earth

wget -c http://dl.google.com/earth/GE4/GoogleEarthLinux.bin
sudo sh GoogleEarthLinux.bin
  • Lascia /usr/local/google-earth come percorso di installazione
sudo cp /usr/local/google-earth/googleearth.desktop /usr/share/applications/
  • Applicazioni -> Internet -> Google Earth


Come installare le applicazioni di educazione divertente di KDE

sudo apt-get install kdeedu
  • Applicazioni -> Educazione -> ...

Come installare applicazioni Windows su Linux (Wine)

Wine è un acronimo ricorsivo: Wine Is Not an Emulator (Wine non è un emulatore). Wine è un implementazione a sorgente aperto delle API di Windows sopra X e Unix. Pensa a Wine come un layer di compatiblità per far funzionare programmi Windows. Wine non richiede Microsoft Windows, in quanto è un'implemententazione completamente alternativa e libera delle API di Windows, composta al 100% da codice non-Microsoft, comunque Wine può opzionalmente usare le DLL native di Windows se sono disponibili.

In altre parole, Wine permette di far funzionare applicazioni Windows su Linux.

  • Innanzitutto, aggiungi il repository per Wine:
sudo gedit /etc/apt/sources.list
  • Aggiungi le righe seguenti alla fine di questo file
# Repository per wine
deb http://wine.budgetdedicated.com/apt dapper main
deb-src http://wine.budgetdedicated.com/apt dapper main
  • Salva il file modificato
sudo apt-get update
sudo apt-get install wine


Come installare un Terminale Drop Down come uno sparatutto in prima persona (tilda)

Vuoi una console simile ad uno sparatutto in prima persona? Tilda potrebbe fare al caso tuo.

sudo apt-get install tilda
  • Il tasto predefinito a cui è associato è F1. Per cambiare il tasto predefinito puoi sia digitare "tilda -C" nel terminale, sia cliccare con il tasto destro sul terminale tilda e cliccare su Preferenze. Nelle preferenze, puoi cambiare inoltre altre cose come la trasparenza, il font, la dimensione del font e la dimensione della finestra.

Altri Ambienti Desktop

Come installare KDE

sudo apt-get install kubuntu-desktop
Nota: questa installazione richiederà circa 400MB di spazio su disco
  • Sistema -> Termina sessione -> Terminare la sessione
  • Per accedere a KDE clicca su Sessione e scegli KDE

Come installare XFCE

sudo apt-get install xubuntu-desktop
  • Sistema -> Termina sessione -> Terminare la sessione
  • Per accedere a XFCE clicca su Sessione e scegli XFCE

Abbellimenti

Come installare Xgl/Compiz (Nvidia)



sudo cp /etc/X11/xorg.conf /etc/X11/xorg.conf_backup
sudo gedit /etc/X11/xorg.conf
  • Trova questa sezione
Section "Module"
	Load	"i2c"
	Load	"bitmap"
	...
	Load	"type1"
	Load	"vbe"
EndSection
  • Commenta dri e GLcore (se presenti)
#	Load	"dri"
#	Load	"GLcore"
  • Assicurati che il modulo glx sia caricato
	Load	"glx"
  • Trova questa sezione (i tuoi valori potrebbero essere diversi)
Section "Device"
	Identifier	"NVIDIA Corporation NV34M [GeForce FX Go5200]"
	Driver		"nv"
	BusID		"PCI:1:0:0"
EndSection
  • Sostituisci con le righe seguenti, lasciando Identifier e BusID come sono
Section "Device"
	...
	Driver		"nvidia"
	...
	Option		"RenderAccel"		"true"
	Option		"AllowGLXWithComposite" "true"
EndSection
  • Trova questa sezione
Section "Screen"
	Identifier	"Default Screen"
	Device		"NVIDIA Corporation NV34M [GeForce FX Go5200]"
	Monitor		"Generic Monitor"
	DefaultDepth	16
  • Assicurati che DefaultDepth sia impostato a 24, se non lo è già
	DefaultDepth	24
  • Salva il file modificato
  • Installa Xgl/Compiz
sudo apt-get install compiz xserver-xgl libgl1-mesa xserver-xorg libglitz-glx1 compiz-gnome
sudo cp /etc/gdm/gdm.conf-custom /etc/gdm/gdm.conf-custom-backup
sudo gedit /etc/gdm/gdm.conf-custom
  • Sostituisci ogni cosa con le righe seguenti
# GDM Configuration Customization file.
#
# This file is the appropriate place for specifying your customizations to the
# GDM configuration.   If you run gdmsetup, it will automatically edit this
# file for you and will cause the daemon and any running GDM GUI programs to
# automatically update with the new configuration.  Not all configuration
# options are supported by gdmsetup, so to modify some values it may be
# necessary to modify this file directly by hand.
# 
# To hand-edit this file, simply add or modify the key=value combination in
# the appropriate section in the template below.  Refer to the comments in the
# gdm.conf file for information about each option.  Also refer to the reference
# documentation.
# 
# If you hand edit a GDM configuration file, you should run the following
# command to get the GDM daemon to notice the change.  Any running GDM GUI
# programs will also be notified to update with the new configuration.
#
# gdmflexiserver --command="UPDATE_CONFIG <configuration key>"
#
# For example, the "Enable" key in the "[debug]" section would be specified by
# "debug/Enable".
#
# You can also run gdm-restart or gdm-safe-restart to cause GDM to restart and
# re-read the new configuration settings.  You can also restart GDM by sending
# a HUP or USR1 signal to the daemon.  HUP behaves like gdm-restart and causes
# any user session started by GDM to exit immediately while USR1 behaves like
# gdm-safe-restart and will wait until all users log out before restarting GDM.
# 
# For full reference documentation see the gnome help browser under
# GNOME|System category.  You can also find the docs in HTML form on
# http://www.gnome.org/projects/gdm/
# 
# NOTE: Lines that begin with "#" are considered comments.
# 
# Have fun!

[daemon]

[security]

[xdmcp]

[gui]

[greeter]

[chooser]

[debug]

[servers]# Override display 1 to use Xgl
0=Xgl 

[server-Xgl] 
name=Xgl server 
command=/usr/bin/Xgl :0 -fullscreen -ac -accel glx:pbuffer -accel xv:fbo 
flexible=true
  • Crea uno script che faccia partire Xgl/Compiz all'avvio
sudo gedit /usr/bin/thefuture
  • Inserisci le righe seguenti nel nuovo file. Sostituisci .it con la sigla della tastiera della tua nazione. Ad esempi ..gb per il Regno Unito. Per una lista completa delle sigle, digita ls /usr/share/xmodmap nel terminale. Se non sei sicuro, lascia .it (Italia)
#!/bin/bash
gnome-window-decorator &  compiz --replace gconf decoration wobbly fade minimize cube rotate zoom scale move resize place switcher &
xmodmap /usr/share/xmodmap/xmodmap.it
  • Salva il file
sudo chmod 755 /usr/bin/thefuture
  • Avvia compiz per questa sessione
thefuture
  • Per caricare compiz all'avvio
    • Sistema-> Preferenze -> Sessioni
    • Programmi all'avvio -> Aggiungi
/usr/bin/thefuture
  • Risoluzione dei problemi
    • Se Xgl/Compiz non sembra funzionare, o ti dà errori, semplicemente riavvia la macchina dopo aver aggiunto "thefuture" ai programmi da far pratire all'avvio
    • Se il movimento dlele finestre è troppo lento nel sistema, avvia gconf-editor dal terminale. Trova apps/compiz/general/screen0/options. Disabilita detect_refresh_rate e imposta il refresh rate a 60. Ora tutto dovrebbe essere a posto...
    • Se stai usando un layout di tastiera che non è quello di default (un'altra lingua), forse dovresti cambiarlo con quella di cui tu hai bisogno se non vuoi che la testiera agisca in modo buffo su Sistema/Impostazioni/Tastiera.
    • Puoi anche impostare il tasto di Windows come Super-tasto qui.
    • Se non vuoi il "pannello inferiore espanso", digita "killall gnome-panel" nel terminale.
  • Trucchi
    • Per cambiare finestra = Alt + Tab
    • Per sistemare e vedere tutte le finestre = F12 accende o spegne; cliccando su una finestra verrà ingrandita e messa in evidenza
    • Per cambiare il desktop sul cubo = Ctrl + Alt + Tasto Sinistro/Destro
    • Per cambiare il desktop sul cubo - con seguenti finestre attive = Ctrl + Shift + Alt + Tasto Sinistro/Destro
    • Per ruotare il cubo manualmente = Ctrl + Alt + click-sinistro
    • Per rendere la finestra traslucente/opaca = attualmente possibile solo con l'utilità "transset"
    • Per ingrandire una volta = Super-tasto click-destro
    • Per ingrandire manualmente = Super-tasto + rotellina del mouse in su
    • Per rimpicciolire manualmente = Super-tasto + rotellina del mouse in giù
    • Per muovere una finestra = Alt + tasto-sinistro
    • Per muovere una finestra che si attacchi ai bordi = Ctrl + Alt + click-sinistro
    • Per ridimensionare una finestra = Alt + click-destro


Come installare Xgl/Compiz (ATI)

Come installare uno splash screen di avvio alternativo

  • Leggi le Note Generali
  • Questo procedimento installa uno splash screen minimale che appare quando il computer si sta avviando o spegnendo. E' sprovvisto di ogni messaggio di testo.
wget -c http://www.users.on.net/~stubby/usplash-minimalistic_0.1.deb
sudo dpkg -i usplash-minimalistic_0.1.deb
sudo update-alternatives --config usplash-artwork.so
  • Seleziona l'alternativa minimale (/usr/local/lib/usplash/minimalastic.so) digitando il numero corrispondente. Se vorrai reimpostare lo splash originario, seleziona quello di default (/usr/lib/usplash/usplash-default.so)
  • Riavvia il computer per vedere i risultati ottenuti

Applicazioni commerciali

Come installare Windows 9X/ME/2000/XP (Win4Lin)

Come installare applicazioni per Windows (CrossOver Office)

Come installare giochi per Windows (Cedega)

Gestione Utenti

Come stabilire/cambiare/abilitare la password dell'utente root

sudo passwd root

Come disabilitare l'account dell'utente root

sudo passwd -l root

Come permettere all'utente root di accedere a GNOME

Scheda Sicurezza -> Sicurezza -> Consenstire a root di effettuare il login da GDM (Spuntato)

Come passare all'utente root in modalità Terminale

sudo -s -H
Password: <specificare la password dell'utente>

Come aggiungere/modificare/eliminare utenti di sistema

  • Leggi le Note Generali
  • Sistema -> Amministrazione -> Utenti e gruppi
  • Utenti e gruppi
Scheda Utenti -> Aggiungi utente.../Proprietà/Elimina
oppure
sudo useradd jim
sudo userdel jim
  • Per maggiori informazioni leggi
man usermod

Come aggiungere/modificare/eliminare gruppi di sistema

  • Leggi le Note Generali
  • Sistema -> Amministrazione -> Utenti e gruppi
  • Utenti e gruppi
Scheda Gruppi -> Aggiungi gruppo.../Proprietà/Elimina

Come accedere automaticamente a GNOME (non sicuro)

  • Leggi le Note Generali
  • Sistema -> Amministrazione -> Impostazione della schermata di login
  • Impostazione della schermata di login
Scheda sicurezza -> Abilita il login automatico (Spuntato)
Adesso scegli un utente dal menu a tendina.

Come abilitare altri sudoers =

export EDITOR=gedit && sudo visudo
  • Aggiungi la riga seguente alla fine del file
nomeutente_di_sistema	ALL=(ALL) ALL
  • Salva il file modificato

Come utilizzare "sudo" senza la richiesta di password (non sicuro)

export EDITOR=gedit && sudo visudo
  • Trova questa riga
...
nomeutente_di_sistema	ALL=(ALL) ALL
...
  • Sostituiscila con la riga seguente
nomeutente_di_sistema	ALL=(ALL) NOPASSWD: ALL
  • Salva il file modificato

Come distruggere esplicitamente la sessione "sudo"

sudo -K

Come cambiare i permessi di file/cartelle

Tasto destro sul file/cartella -> Proprietà
Scheda Permessi -> Lettura/Scrittura/Esecuzione (permessi spuntati per Proprietario/Gruppo/Altri)

Come cambiare l'utente proprietario di file/cartelle

sudo chown nomeutente_di_sistema /percorso_dei_file_o_delle_cartelle

Come cambiare il gruppo proprietario di file/cartelle

sudo chgrp nomegruppo_di_sistema /percorso_dei_file_o_delle_cartelle

Hardware

Come installare i driver della scheda grafica (NVIDIA)

sudo apt-get install nvidia-glx nvidia-kernel-common
sudo nvidia-glx-config enable

Come disabilitare il logo "NVIDIA graphics" all'avvio di GNOME

sudo cp /etc/X11/xorg.conf /etc/X11/xorg.conf_backup
sudo gedit /etc/X11/xorg.conf
  • Trova questa sezione
...
Section "Device"
	Identifier	"NVIDIA Corporation NV11 [GeForce2 MX/MX 400]"
	Driver		"nvidia"
	BusID		"PCI:1:0:0"
...
  • In fondo alla sezione, aggiungi la riga seguente
   Option		"NoLogo"

Come installare i driver della scheda grafica (ATI)

Come identificare il chipset del modem

wget -c http://easylinux.info/uploads/scanModem.gz
gunzip -c scanModem.gz > scanModem
chmod +x scanModem
sudo cp scanModem /usr/bin/
  • Per identificare il chipset del modem
sudo scanModem
gedit Modem/ModemData.txt

Come installare i driver del modem (SmartLink)

uname -r (must be 2.6.10-5-386)
wget -c http://easylinux.info/uploads/sl-modem-modules-2.6.10-5-386_2.9.9a-1ubuntu2+2.6.10-34_i386.deb
sudo dpkg -i sl-modem-modules-*.deb
sudo apt-get install sl-modem-daemon

Come configurare i dispositivi PalmOS

sudo gedit /etc/udev/rules.d/10-custom.rules
  • Inserisci la riga seguente nel nuovo file
BUS="usb", SYSFS{product}="Palm Handheld*", KERNEL="ttyUSB*", NAME{ignore_remove}="pilot", MODE="666"
  • Salva il file modificato
  • Sistema -> Preferenze -> PalmOS Devices
  • Segui le istruzioni sullo schermo

Come visualizzare le tabelle delle partizioni

sudo fdisk -l
  • Puoi anche usare Sistema -> Amministrazione -> Dischi

Come visualizzare l'utilizzo dello spazio du disco

df -T -h
  • Puoi anche usare Sistema -> Amministrazione -> Dischi

Come elencare i dispositivi montati

mount

Come elencare i dispositivi PCI

lspci

Come elencare i dispositivi USB

lsusb

Come aumentare la velocità di CD/DVD-ROM

Supposto che /dev/cdrom sia la posizione del CD/DVD-ROM
sudo hdparm -d1 /dev/cdrom
sudo cp /etc/hdparm.conf /etc/hdparm.conf_backup
sudo gedit /etc/hdparm.conf
  • Aggiungi le righe seguenti alla fine del file
/dev/cdrom {
    dma = on
}
  • Salva il file modificato

Come montare/smontare manualmente CD/DVD-ROM, e mostrare tutti i file/cartelle nascoste e associate

Supposto che /media/cdrom0/ sia la posizione del CD/DVD-ROM
  • Per montare il CD/DVD-ROM
sudo mount /media/cdrom0/ -o unhide
  • Per smontare il CD/DVD-ROM
sudo umount /media/cdrom0/

Come smontare forzatamente CD/DVD-ROM manualmente

Supposto che /media/cdrom0/ sia il percorso del CD/DVD-ROM
sudo umount /media/cdrom0/ -l

Come rimontare /etc/fstab senza riavviare

sudo mount -a


Come installare un tablet Wacom

Per una guida dettagliata con schermate di esempio su come configurare i "Dispositivi di input estesi" nelle tue applicazioni grafiche, segui la guida Dapper ufficiale: https://wiki.ubuntu.com//Wacom

'Con la versione del driver Linux Wacom (0.7.2) in Ubuntu 6.06 Dapper Drake, se scolleghi il tablet, non funzionerà non appena verrà collegato nuovamente e dovrai riavviare X. Per ciò, è meglio lasciare il tablet collegato. Questa limitazione sarà rimossa quando la versione 0.7.4 del driver sarà inclusa in Ubuntu.

  • 1. Usando il gestore dei pacchetti Synaptic, controlla che i pacchetti xserver-xorg-input-wacom e wacom-tools siano già installati - se non lo sono, installali. Se preferisci usare la linea di comando, puoi anche eseguire:
     sudo apt-get install xserver-xorg-input-wacom wacom-tools
  • 2. Salva una copia del tuo /etc/X11/xorg.conf :
      sudo cp /etc/X11/xorg.conf /etc/X11/xorg.conf.backup
  • dopo modificalo da riga di comando:
      sudo gedit /etc/X11/xorg.conf
  • e cambia tutte le occorrenze di /dev/wacom con /dev/input/wacom (creato dallo script wacom-tools), quindi salva il file.
  • Dovresti essere pronto dopo aver riavviato X. Ricorda di configurare i "Dispositivi di input estesi" nelle tue applicazioni grafiche (Gimp, Inkscape), comunque può gia controllare se fuznionano muovendo la tua penna nel tablet: il cursore del mouse dovrebbe muoversi nello schermo.

Masterizzazione CD/DVD

Come cancellare CD-RW/DVD-RW

Supposto che /dev/cdrom sia il percorso del CD/DVD-ROM
sudo umount /dev/cdrom
cdrecord dev=/dev/cdrom blank=fast

Come masterizzare file/cartelle su CD/DVD

nautilus burn:///
  • Creazione CD/DVD - Esplorazione file
  • Trascina i file/cartelle nella finestra
Menu File -> Scrivi su disco... -> Scrivi

Come masterizzare un file immagine (ISO) su CD/DVD

Tasto destro sul file immagine (ISO) -> Scrivi su disco... -> Scrivi

Come duplicare CD/DVD

Come creare un file immagine (ISO) da CD/DVD

Supposto che /dev/cdrom sia il percorso del CD/DVD-ROM
sudo umount /dev/cdrom
dd if=/dev/cdrom of=file.iso bs=1024

Come creare un file immagine (ISO) da cartelle

mkisofs -o file.iso /location_of_folder/

Come generare un file di verifica MD5

md5sum file.iso > file.iso.md5

Come effettuare la verifica dei file con MD5

Supposto che file.iso e file.iso.md5 siano nella stessa cartella
md5sum -c file.iso.md5

Come montare/smontare un file immagine (ISO) senza masterizzarli

sudo mkdir /media/iso
sudo modprobe loop
sudo mount file.iso /media/iso/ -t iso9660 -o loop
  • Per smontare un file immagine (ISO)
sudo umount /media/iso/

Come regolare/cambiare la velocità di scrittura del masterizzatore CD/DVD

  • Leggi le Note Generali
  • Applicazioni -> Strumenti di sistema -> Editor della configurazione
  • Editor della configurazione
/ -> apps -> nautilus-cd-burner -> default_speed (regola/cambia la velocità di scrittura)

Come abilitare il burnproof per il masterizzatore CD/DVD

  • Leggi le Note Generali
  • Applicazioni -> Strumenti di sistema -> Editor della configurazione
  • Editor della configurazione
/ -> apps -> nautilus-cd-burner -> burnproof (Spuntato)

Come abilitare l'overburn per il masterizzatore CD/DVD

  • Leggi le Note Generali
  • Applicazioni -> Strumenti di sistema -> Editor della configurazione
  • Editor della configurazione
/ -> apps -> nautilus-cd-burner -> overburn (Spuntato)


Come creare CD audio dagli MP3 (GnomeBaker)

sudo apt-get install gstreamer0.10-plugins-ugly
sudo apt-get install gstreamer0.8-misc
sudo apt-get install gstreamer0.8-mad
  • Applicazioni -> Audio & Video -> GnomeBaker

Rete

Come configurare Google Talk

Come attivare/disattivare le connessioni di rete

  • Leggi le Note Generali
  • Sistema -> Amministrazione -> Rete
  • Impostazioni di rete
Scheda Connessioni -> Seleziona "Connessione via Ethernet" -> Attiva/Disattiva

Come configurare le connessioni di rete

  • Leggi le Note Generali
  • Sistema -> Amministrazione -> Rete
  • Impostazioni di rete
Scheda Connessioni -> Seleziona "Connessione via Ethernet" -> Proprietà
Connessione -> Abilitare questa connessione (Spuntato)
Impostazioni di connessione -> Configurazione: Seleziona "DHCP/Indirizzo IP statico"
Scheda DNS -> Server DNS -> Aggiungi/Elimina

Come configurare connessioni dialup

sudo pppconfig
  • Per connettersi con una connessione dialup
sudo pon nome_provider
  • Per disconnettersi con una connessione dialup
sudo poff

Come configurare una connessione a banda larga (adsl)

sudo pppoeconf

Come cambiare il nome del computer

  • Leggi le Note Generali
  • Sistema -> Amministrazione -> Rete
  • Impostazioni di rete
Scheda Generale -> Impostazioni host -> Nome host: Specifica il nome del computer 
  • Salva e chiudi tutte le applicazioni aperte, riavvia il computer

Come cambiare la descrizione del computer

sudo cp /etc/samba/smb.conf /etc/samba/smb.conf_backup
sudo gedit /etc/samba/smb.conf
  • Trova questa riga
...
  server string = %h server (Samba, Ubuntu)
...
  • Sostituiscila con la riga seguente
  server string = new_computer_descriptions
  • Salva il file modificato
sudo testparm
sudo /etc/init.d/samba restart

Come cambiare il Dominio/Gruppo di lavoro del computer

sudo cp /etc/samba/smb.conf /etc/samba/smb.conf_backup
sudo gedit /etc/samba/smb.conf
  • Trova questa riga
...
  workgroup = MSHOME
...
  • Sostituiscila con la riga seguente
  workgroup = nuovo_dominio_o_gruppo_di_lavoro
  • Salva il file modificato
sudo testparm
sudo /etc/init.d/samba restart

Come assegnare un Hostname ad una macchina locale con IP dinamico usando il servizio gratuito DynDNS

sudo apt-get install ipcheck
sudo gedit /etc/ppp/ip-up.d/dyndns_update.sh
  • Inserisci le righe seguenti nel nuovo file
 #!/bin/sh

 USERNAME=mionomeutente
 PASSWORD=miapassword
 HOSTNAME=miohostname.dyndns.org

 cd /root/
 if [ -f /root/ipcheck.dat ]; then
  ipcheck -r checkip.dyndns.org:8245 $USERNAME $PASSWORD $HOSTNAME
 else
  ipcheck --makedat -r checkip.dyndns.org:8245 $USERNAME $PASSWORD $HOSTNAME
 fi
  • Salva il file modificato
sudo chmod 700 /etc/ppp/ip-up.d/dyndns_update.sh
sudo sh /etc/ppp/ip-up.d/dyndns_update.sh

Come condividere cartelle (metodo semplice)

Tasto destro sulla cartella -> Condividi cartella
Cartella condivisa -> Condividi con: seleziona "SMB"
Proprietà condivisione -> Nome: specificare il nome della condivisione

Come esplorare i computer in rete

Supposto che le connessioni di rete siano state configurate correttamente
Se i computer o le cartelle di rete non possono essere trovate, prova ad accedere direttamente
Leggi Come accedere alle cartelle di rete senza montarle
  • Risorse -> Server di rete

Come accedere alle cartelle di rete senza montarle

Supposto che le connessioni di rete siano state configurate correttamente
IP del computer in rete: 192.168.0.1
Nome della cartella condivisa: linux
  • Premi 'Alt+F2' (Avvia Applicazioni) e digita:
smb://192.168.0.1/linux

Come montare/smontare cartelle di rete manualmente, ed abilitare tutti gli utenti alla lettura

Supposto che le connessioni di rete siano state configurate correttamente
IP del computer in rete: 192.168.0.1
Username del computer in rete: mionomeutente
Password del computer in rete: miapassword
Nome della cartella condivisa: linux
Cartella di mount locale: /media/sharename
  • Per montare una cartella di rete
sudo mkdir /media/sharename
sudo mount //192.168.0.1/linux /media/sharename/ -o username=mionomeutente,password=miapassword
  • Per smontare una cartella di rete
sudo umount /media/sharename/

Come montare/smontare cartelle di rete manualmente, ed abilitare tutti gli utenti alla lettura e scrittura

Supposto che le connessioni di rete siano state configurate correttamente
IP del computer in rete: 192.168.0.1
Username del computer in rete: mionomeutente
Password del computer in rete: miapassword
Nome della cartella condivisa: linux
Cartella di mount locale: /media/sharename
  • Per montare una cartella di rete
sudo mkdir /media/sharename
sudo mount //192.168.0.1/linux /media/sharename/ -o username=mionomeutente,password=miapassword,dmask=777,fmask=777
  • Per smontare una cartella di rete
sudo umount /media/sharename/

Come montare cartelle di rete all'avvio, ed abilitare tutti gli utenti alla lettura

Supposto che le connessioni di rete siano state configurate correttamente
IP del computer in rete: 192.168.0.1
Username del computer in rete: mionomeutente
Password del computer in rete: miapassword
Nome della cartella condivisa: linux
Cartella di mount locale: /media/sharename
sudo mkdir /media/sharename
sudo gedit /root/.smbcredentials
  • Inserisci le righe seguenti nel nuovo file
username=mionomeutente
password=miapassword 
  • Salva il file modificato
sudo chmod 700 /root/.smbcredentials
sudo cp /etc/fstab /etc/fstab_backup
sudo gedit /etc/fstab
  • Aggiungi le righe seguenti alla fine del file
//192.168.0.1/linux    /media/sharename smbfs  credentials=/root/.smbcredentials    0    0

Come montare cartelle di rete all'avvio, ed abilitare tutti gli utenti alla lettura e scrittura

Supposto che le connessioni di rete siano state configurate correttamente
IP del computer in rete: 192.168.0.1
Username del computer in rete: mionomeutente
Password del computer in rete: miapassword
Nome della cartella condivisa: linux
Cartella di mount locale: /media/sharename
sudo mkdir /media/sharename
sudo gedit /root/.smbcredentials
  • Inserisci le righe seguenti nel nuovo file
username=mionomeutente
password=miapassword
  • Salva il file modificato
sudo chmod 700 /root/.smbcredentials
sudo cp /etc/fstab /etc/fstab_backup
sudo gedit /etc/fstab
  • Aggiungi le righe seguenti alla fine del file
//192.168.0.1/linux    /media/sharename smbfs  credentials=/root/.smbcredentials,dmask=777,fmask=777  0    0

Come far funzionare ipw2200 e wpa

Come configurare ed avviare tunnel PPTP (VPN)

OPPURE
  • Installa manualmente
wget -c http://linux.edu.lv/uploads/content/pptp.tar.gz
tar zxvf pptp.tar.gz
sudo sh ./pptp/install
  • Per configurare il client PPTP
sudo gedit /usr/share/applications/pptpconfig.desktop
  • Sostituisci il contenuto di questo file con le righe seguenti
[Desktop Entry]
Name=Client PPTP
Comment=Configura ed avvia i tunnel PPTP (VPN)
Categories=Application;Network
Encoding=UTF-8
Exec=gksudo pptpconfig
Icon=gnome-remote-desktop.png
StartupNotify=true
Terminal=false
Type=Application
  • Le righe qui sopra cambiano il file di default in tre modi: l'applicazione è posizionata nella categoria Applicazioni/Internet, gksudo avvierà l'applicazione come utente root e abbiamo aggiunto un'icona carina che appare nel menu.
  • Avvia il client con Applicazioni -> Internet -> Client PPTP

Come configurare Ubuntu/Kubuntu con WPA usando network-manager

Ubuntu Dapper nei casi tipici è in grado di configurare WPA per lavorare in assetto minimale. Avrai bisogno di installare network-manager.


Per Ubuntu:

sudo apt-get install network-manager-gnome

Per Kubuntu (installerà knetworkmanager):

sudo apt-get install network-mananger-kde

Termina la sessione/Riavvia.

Gli utenti Ubuntu adesso dovrebbero l'Applet NetworkManager Applet nella loro area di notifica di Gnome. Gli utenti Kubuntu probabilmente dovranno avviare knetworkmanager prima di vedere NetworkManager nella loro systray (l'area dove solitamente c'è l'orologio).

Una volta che Network-Manager è installato, clicca sull'icona NM nell'area di notifica (di default è in alto a destra su Ubuntu/Gnome). Scegli la tua rete ed inserisci la tua frase di password. Digita la password per il keyring e sarà tutto configurato.

Se tu non riuscissi a vedere la rete, clicca "Crea nuova rete Wireless...", digita il tuo essid/nomedirete, quindi scegli "WPA Personale" per la sicurezza della wireless.

  • Nota: Se hai installato Kubuntu dopo aver installato ubuntu-desktop e network-manager-gnome, potresti non riuscire ad usare network-manager in Gnome. In questo caso, potresti dover usare WPA Supplicant e qualche modifica manuale ai file di configurazione per rendere attiva la WPA ed avviarla.
  • Nota: Quando accedi per la prima volta a Gnome/KDE, l'applicazione keyring ti chiederà la password. Aggiornamenti futuri di Network-Manager dovrebbero risolvere questo problema.

Desktop Remoto

Come configurare il desktop remoto (non sicuro)

Attenzione! Il desktop remoto funziona soltanto se c'è una sessione di login di GNOME
Lasciare il computer non sorvegliato con una sessione di login di GNOME non è sicuro
Usare (Sistema -> Blocca schermo) e spegnere il monitor quando il computer viene lasciato incostudito
  • Sistema -> Preferenze -> Desktop remoto
  • Preferenze del desktop remoto
Condivisione ->
Consenti agli altri utenti di visualizzare il proprio desktop (Spuntato)
Consenti agli altri utenti di controllare il proprio desktop (Spuntato)
Sicurezza ->
Richiedi conferma (Non spuntato)
Richiedi all'utente di inserire la password (Spuntato)
Password: Specificare la password

Come connettersi a desktop Ubuntu remoti

Supposto che sulla macchina Ubuntu remota sia configurato il desktop remoto
Leggi Come configurare il desktop remoto (non sicuro)
Macchina Ubuntu remota: 192.168.0.1
vncviewer -fullscreen 192.168.0.1:0
  • Per uscire da vncviewer
Premi 'F8' -> Quit viewer

Come connettersi a desktop Ubuntu remoti attraverso una macchina Windows

Supposto che sulla macchina Ubuntu remota sia configurato il desktop remoto
Leggi Come configurare il desktop remoto (non sicuro)
Macchina Ubuntu remota: 192.168.0.1
  • Scarica VNC Viewer: Qui

Windows

Come montare/smontare le partizioni Windows (NTFS) manualmente e dare a tutti gli utenti solo gli accessi in lettura


Ad esempio assumiamo che /dev/hda1 sia la locazione della partizione Windows (NTFS)
La cartella locale di montaggio: /media/windows
  • Per montare la parizione Windows
sudo mkdir /media/windows
sudo mount /dev/hda1 /media/windows/ -t ntfs -o nls=utf8,umask=0222
  • Per smontare la partizione Windows
sudo umount /media/windows/

Come montare/smontare le partizioni Windows (FAT) manualmente e dare a tutti gli utenti gli accessi in lettura/scrittura

Ad esempio assumiamo che /dev/hda1 sia la locazione della partizione Windows (FAT)
Cartella locale di montaggio: /media/windows
  • Per montare la partizione Windows
sudo mkdir /media/windows
sudo mount /dev/hda1 /media/windows/ -t vfat -o iocharset=utf8,umask=000
  • Per smontare la partizione Windows
sudo umount /media/windows/

Come montare le partizioni Windows (NTFS) all'avvio e dare a tutti gli utenti solo gli accessi in lettura

Ad esempio assumiamo che /dev/hda1 sia la locazione della partizione Windows (NTFS)
La cartella locale di montaggio: /media/windows
sudo mkdir /media/windows
sudo cp /etc/fstab /etc/fstab_backup
sudo gedit /etc/fstab
  • Aggiungi la riga seguente alla fine del file
/dev/hda1    /media/windows ntfs  nls=utf8,umask=0222 0    0

Come montare/smontare le partizioni Windows (FAT) all'avvio e dare a tutti gli utenti gli accessi in lettura/scrittura

Ad esempio assumiamo che /dev/hda1 sia la locazione della partizione Windows (FAT)
Cartella locale di montaggio: /media/windows
sudo mkdir /media/windows
sudo cp /etc/fstab /etc/fstab_backup
sudo gedit /etc/fstab
  • Aggiungi la riga seguente alla fine del file
/dev/hda1    /media/windows vfat  iocharset=utf8,umask=000  0    0


Come montare partizioni Windows (NTFS) all'avvio e permettere agli utenti l'accesso in lettura e scrittura

Attenzione: Il supporto alla scrittura su Ntfs è ancora sperimentale. Non dovresti abilitarlo su macchine e/o dischi di cui non hai un backup. Procedi a tuo rischio!

sudo apt-get install libfuse2 fuse-utils
  • Scarica la versione più aggiornata del pacchetto ntfsprogs (sono presenti nei repository Dapper, quindi sono sicuri da installare.)

libntfs8 ntfsprogs libfuse2 fuse-utils

  • Installa i pacchetti scaricati
sudo dpkg -i libfuse2_*.deb fuse-utils_*.deb ntfsprogs_*.deb libntfs8_*.deb
  • Aggiungi fuse alla lista dei moduli da caricare
echo fuse | sudo tee -a /etc/modules
  • Crea un gruppo di utenti per accedere ai dischi ntfs
sudo addgroup ntfs
  • L'output dovrebbe mostrare qualcosa come questo , ricorda il GID (il numero visualizzato dopo il nome del gruppo) che potrebbe essere differente e che ci servirà più avanti:
Adding group `ntfs' (1002)...
Done.
  • Crea la cartella di montaggio locale e modifica il file fstab per montare i dischi in questa cartella.
Ad esempio assumiamo che /dev/hda1 sia la locazione della partizione Windows (NTFS)
Cartella locale di montaggio: /media/windows
sudo mkdir /media/windows
sudo cp /etc/fstab /etc/fstab.bak
sudo gedit /etc/fstab
  • Aggiungi la riga seguente alla fine del file, usando il numero GID precedente. umask seguito da questo GID permette l'accesso in scrittura soltanto a root e al gruppo (ntfs), e l'accesso in lettura a chiunqueAppend the following line at the end of file, using the GID number previously.
/dev/hda1    /media/windows    ntfs-fuse    auto,gid=1002,umask=0002    0    0
  • Salva il file modificato
  • Aggiungi gli utenti al gruppo ntfs, dove "nomeutente" è il nome dell'utente che vorrebbe avere accesso in scrittura
sudo adduser nomeutente ntfs
  • Correzione di Dapper bug #29865 al pacchetto linux-ntfs:
sudo rm /sbin/mount.ntfs-fuse && sudo ln /usr/bin/ntfsmount /sbin/mount.ntfs-fuse
  • Se riavvii adesso, il disco sarà scrivibile dagli utenti selezionati quando faranno il login. Se vuoi che i cambiamenti avvengano immediatamente senza riavviare, esegui il comando seguente, ignorando gli errori su "/" e le latre cartelle che non si stanno montando. Dovrai fare il logiut da tutte le sessioni degli utenti del nuovo gruppo per essere aggiornato (solitamente un logout dalla tua sessione grafica e un nuovo login faranno il tutto).
sudo modprobe fuse && sudo umount -a && sudo mount -a

Sicurezza

Cosa bisogna assolutamente sapere per la sicurezza di Ubuntu

  • Leggi le Note Generali
  • Assicurati che il disco fisso sia il primo nella sequenza di avvio del BIOS
    • Per prevenire intrusioni causate dall'uso del CD di Installazione di Linux che consentirebbe l'accesso come root
    • Per prevenire intrusioni causate dall'uso da Live CD di Linux (come UBUNTU/KNOPPIX/MEPIS) che consentirebbe la distruzione/navigazione/condivisione dell'intero disco fisso
    • Per prevenire intrusioni causate dall'installazione di un altro Sistema Operativo
  • Assicurati che sia impostata una password per il BIOS
    • Per prevenire intrusioni causate dalla modifica della sequenza di avvio del BIOS
  • Assicurati che il computer sia in un posto sicuro
    • Per prevenire intrusioni causate dalla rimozione del disco fisso, che consentirebbe la sua distruzione/navigazione/condivisione da un altro pc
    • Per prevenire intrusioni causate dalla rimozione della batteria della scheda madre, che eliminerebbe la password del BIOS
  • Assicurati che le password del sistema non siano facilmente indovinate
    • Per prevenire intrusioni causate da attacchi di forza bruta (brute-force) ai tuoi file delle password (come John the Ripper)
    • Crea password di almeno 8 caratteri
    • Crea password che siano una combinazione di lettere/numeri, e caratteri maiuscoli/minuscoli
  • Assicurati che i controlli di modifica di GRUB siano disabilitati
  • Assicurati che la cronologia dei comandi della Console sia disabilitata
  • Assicurati che la sequenza Ctrl+Alt+Canc sia disabilitata nella modalità di Console
  • Assicurati che siano impostate le opzioni di interazione per la rimozione, la copia e lo spostamento di files nella Console
  • Per l'uso di tutti i giorni, autenticati come utente normale
  • Disabilita l'account di root, piuttosto usa "sudo"
    • Per diminuire il tempo passato con i privilegi di root, ed al contempo il rischio inavvertito di eseguire un comando come root
    • "sudo" ha una traccia di verifica più semplice (/var/log/auth.log)
    • Leggi Come disabilitare l'account dell'utente root
  • Installa un Firewall
  • Esegui test di vulnerabilità
    • Nessus è un grande strumento disegnato per automatizzare i test e la scoperta di problemi noti di sicurezza
  • Leggi Come installare un analizzatore di vulnerabilità (Nessus)

Come disabilitare tutti i comandi interattivi di modifica del menù di GRUB

grub
grub> md5crypt
Password: ****** (ubuntu)
Encrypted: $1$ZWnke0$1fzDBVjUcT1Mpdd4u/T961 (encrypted password)
grub> quit
sudo cp /boot/grub/menu.lst /boot/grub/menu.lst_backup
sudo gedit /boot/grub/menu.lst
  • Trova questa sezione
...
## password ['--md5'] passwd
# If used in the first section of a menu file, disable all interactive editing
# control (menu entry editor and command-line) and entries protected by the
# command 'lock'
# e.g. password topsecret
#   password --md5 $1$gLhU0/$aW78kHK1QfV3P2b2znUoe/
# password topsecret
...
  • Aggiungi in fondo la riga seguente
password --md5 $1$ZWnke0$1fzDBVjUcT1Mpdd4u/T961 (encrypted password above)
  • Trova questa sezione
...
title		Ubuntu, kernel 2.6.10-5-386 (recovery mode)
root		(hd0,1)
kernel		/boot/vmlinuz-2.6.10-5-386 root=/dev/hda2 ro single
initrd		/boot/initrd.img-2.6.10-5-386
savedefault
boot
...
  • Sostituisci con le righe seguenti
#title		Ubuntu, kernel 2.6.10-5-386 (recovery mode)
#root		(hd0,1)
#kernel		/boot/vmlinuz-2.6.10-5-386 root=/dev/hda2 ro single
#initrd		/boot/initrd.img-2.6.10-5-386
#savedefault
#boot
  • Salva il file modificato

Come disabilitare la cronologia dei comandi della Console

rm -f $HOME/.bash_history
touch $HOME/.bash_history
chmod 000 $HOME/.bash_history

Come disabilitare il riavvio del computer con Ctrl+Alt+Canc dalla Console

sudo cp /etc/inittab /etc/inittab_backup
sudo gedit /etc/inittab
  • Trova questa riga
...
ca:12345:ctrlaltdel:/sbin/shutdown -t1 -a -r now
...
  • Sostituiscila con la riga seguente
#ca:12345:ctrlaltdel:/sbin/shutdown -t1 -a -r now
  • Salva il file modificato
sudo telinit q

Come abilitare la richiesta di conferma prima della cancellazione/modifica di file/cartelle da Console

sudo cp /etc/bash.bashrc /etc/bash.bashrc_backup
sudo gedit /etc/bash.bashrc
  • Aggiungi le seguenti righe alla fine del file
alias rm='rm -i'
alias cp='cp -i'
alias mv='mv -i'
  • Salva il file modificato

Modalità di ripristino

Come ottenere l'accesso come utente root senza effettuare il login

  • Leggi le Note Generali
  • Metodo più semplice (non funzionerà se è impostata la password per il menu di GRUB)
    • Accendi il computer
    • Se il menu di GRUB è nascosto, premi 'Esc' per entrare nel menu di GRUB
    • Seleziona
Ubuntu, kernel 2.6.10-5-386 (recovery mode)

Come modificare i parametri di avvio del kernel per ottenere l'accesso come utente root

  • Leggi le Note Generali
  • Accendi il computer
  • Se il menu di GRUB è nascosto, premi 'Esc' per entrare nel menu di GRUB
  • Se la password del menu di GRUB è impostata, premi 'p' per sbloccare il menu di GRUB
  • Seleziona
Ubuntu, kernel 2.6.10-5-386
  • Premi 'e' per modificare i comandi prima dell'avvio
  • Seleziona
kernel /boot/vmlinuz-2.6.10-5-386 root=/dev/hda2 ro quiet splash
  • Premi 'e' per modificare il comando selezionato nella sequenza di avvio
  • Aggiungi "rw init=/bin/bash" alla fine dei parametri
grub edit> kernel /boot/vmlinuz-2.6.10-5-386 root=/dev/hda2 ro quiet splash rw init=/bin/bash
  • Premi 'b' per avviare

Come utilizzare il CD di installazione di Ubuntu per ottenere l'accesso come utente root

  • Leggi le Note Generali
  • Accendi il computer col CD di installazione di Ubuntu
  • Al prompt "boot:", aggiungi "rescue" al parametro
boot: rescue
  • Segui le istruzioni sullo schermo

Come cambiare la password dell'utente root/utente principale se dimenticata

# passwd root
  • Per cambiare la password dell'utente principale
# passwd system_main_username

Come cambiare la password del menu di GRUB se dimenticata

grub
grub> md5crypt
Password: ****** (ubuntu)
Encrypted: $1$ZWnke0$1fzDBVjUcT1Mpdd4u/T961 (encrypted password)
grub> quit
sudo cp /boot/grub/menu.lst /boot/grub/menu.lst_backup
sudo gedit /boot/grub/menu.lst
  • Trova questa riga
...
password --md5 $1$gLhU0/$aW78kHK1QfV3P2b2znUoe/
...
  • Sostituiscila con la riga seguente
password --md5 $1$ZWnke0$1fzDBVjUcT1Mpdd4u/T961 (encrypted password above)
  • Salva il file modificato

Come ripristinare il menu di GRUB dopo l'installazione di Windows

Supposto che /dev/hda sia il percorso della partizione /boot
# grub-install /dev/hda

Come aggiungere la voce Windows nel menu di GRUB

Supposto che /dev/hda1 sia il percorso della partizione di Windows
sudo cp /boot/grub/menu.lst /boot/grub/menu.lst_backup
sudo gedit /boot/grub/menu.lst
  • Aggiungi le righe seguenti alla fine del file
title		Microsoft Windows
root		(hd0,0)
savedefault
makeactive
chainloader	+1
  • Salva il file modificato

Come leggere le partizioni di Linux (ext2, ext3) da Windows

OPPURE

Trucchi e consigli

Come riavviare GNOME senza riavviare il computer

Premi 'Ctrl + Alt + Backspace'

oppure
sudo /etc/init.d/gdm restart

Come attivare il Bloc Num quando entri con GNOME

sudo apt-get install numlockx
sudo cp /etc/X11/gdm/Init/Default /etc/X11/gdm/Init/Default_backup
sudo gedit /etc/X11/gdm/Init/Default
  • Trova questa riga
...
exit 0
  • Aggiungi le seguenti righe
if [ -x /usr/bin/numlockx ]; then
 /usr/bin/numlockx on
fi

Come far partire programmi all'avvio quando entri con GNOME

Scheda Programmi d'avvio -> Aggiungi/Modifica/Elimina

Come velocizzare il tuo Ubuntu

Come passare alla Console in GNOME

Premi 'Ctrl + Alt + F1' (F2 - F6)
  • Per passare ad altre console
Premi 'Alt + F1' (F2 - F6)
  • Per tornare a GNOME
Premi 'Alt + F7'

Come impedire che Ctrl+Alt+Backspace riavvii X in GNOME

sudo cp /etc/X11/xorg.conf /etc/X11/xorg.conf_backup
sudo gedit /etc/X11/xorg.conf
  • Aggiungi le seguenti righe alla fine del file
Section "ServerFlags"
	Option		"DontZap"		"yes"
EndSection

Come abilitare Ctrl+Alt+Canc per aprire System Monitor in GNOME

gconftool-2 -t str --set /apps/metacity/global_keybindings/run_command_9 "<Control><Alt>Delete"
gconftool-2 -t str --set /apps/metacity/keybinding_commands/command_9 "gnome-system-monitor"

Come aggiornare il desktop di GNOME

killall nautilus

Come aggiornare il pannello di GNOME

killall gnome-panel

Come abilitare il salvataggio automatico in Gedit e disabilitare la creazione dei file nome_file~

  • Leggi le Note Generali
  • Applicazioni -> Strumenti di sistema -> Editor della Configurazione
  • Editor della Configurazione
/ -> apps -> gedit-2 -> preferences -> editor -> save -> create_backup_copy (Unchecked)
/ -> apps -> gedit-2 -> preferences -> editor -> save -> auto_save (Checked)

Come mostrare tutti i file e le cartelle nascoste in Nautilus

  • Leggi le Note Generali
  • Risorse -> Cartella Home
  • Per mostrare temporaneamente tutti i file e le cartelle nascoste in Nautilus
Premi 'Ctrl + H'
  • Per mostrare in modo permanente tutti i file e le cartelle nascoste in Nautilus
Menu Modifica -> Preferenze
Scheda Viste -> Vista predefinita -> Mostrare file nascosti e di backup (Spuntato)

Come navigare tra i file e le cartelle da utente root in Nautilus

sudo gedit /usr/share/applications/Nautilus-root.desktop
    • Inserisci le righe seguenti nel nuovo file
[Desktop Entry]
Name=File Browser (Root)
Comment=Naviga nel filesystem con il file manager
Exec=gksudo "nautilus --browser %U"
Icon=file-manager
Terminal=false
Type=Application
Categories=Application;System;
  • Per navigare tra i file e le cartelle da utente root in Nautilus
    • Applicazioni -> Strumenti di sistema -> File Browser (Root)

Come cambiare il programma di default per i tipi di file in "Apri con"

Tasto destro del mouse -> Proprietà
Scheda Apri con -> Aggiungi
Selezionare il programma da aggiungere ad "Apri con"
Programma selezionato (Spuntato)

Come impostare Mozilla Thunderbird come client di posta preferito

Scheda Client di posta -> Client di posta predefinito -> Comando: mozilla-thunderbird %s

Come aprire i file come utente root attraverso il tasto destro del mouse

gedit $HOME/.gnome2/nautilus-scripts/Open\ as\ root
  • Inserisci le righe seguenti nel nuovo file
for uri in $NAUTILUS_SCRIPT_SELECTED_URIS; do
	gksudo "gnome-open $uri" &
done
  • Salva il file modificato
chmod +x $HOME/.gnome2/nautilus-scripts/Open\ as\ root

Tasto destro del mouse sul file -> Scripts -> Apri come root

Come caricare siti web più velocemente in Mozilla-Firefox

  • Leggi le Note Generali
  • Applicazioni -> Internet -> Firefox Web Browser
  • Mozilla Firefox
Barra di navigazione -> about:config
Filtro: ->
network.dns.disableIPv6 -> true
network.http.pipelining -> true
network.http.pipelining.maxrequests -> 8
network.http.proxy.pipelining -> true
  • Riavvia Mozilla Firefox

Come disabilitare il suono beep per la funzione "Trova link" su Mozilla-Firefox

  • Leggi le Note Generali
  • Applicazioni -> Internet -> Firefox Web Browser
  • Mozilla Firefox
Address Bar -> about:config
Filtro: -> accessibility.typeaheadfind.enablesound -> false
  • Riavvia Mozilla Firefox

Come usare apt-get in modo facile (Synaptic)

  • Leggi le Note Generali
  • Sistema -> Amministrazione -> Gestore pacchetti Synaptic
  • Per abilitare i repository extra Universe e Multiverse
    1. Impostazioni -> Archivi dei pacchetti (Repository)
    2. Nella scheda Installazione Dispositivi, clicca Aggiungi. Ci sono tre repository separati; Dapper Drake, Security Updates e Aggiornamenti. Seleziona ogni repository e spunta su Supportato ufficialmente, Coperti da copyright, mantenuti dalla Comunità (Universe) e Non-liberi (Multiverse). Assicurati di cliccare OK per ogni repository per salvare i cambiamenti
    3. Adesso dovresti vedere i tre repository sotto Canali. Assicurati che Ufficialmente Supportati, Coperti da copyrighy, Mantenuti dalla Comunità (Universe) e Non-liberi (Multiverse) appaiano in ogni repository
  • Per aggiungere i backports e il PLF (nuove versioni di molte applicazioni. Non supportato. Potrebbero contenere pacchetti illegali. Usalo a tuo rischio.)
    1. Impostazioni -> Archivi dei pacchetti (Repository)
    2. Clicca su Aggiungi e poi Personalizzato
    3. Incolla le cinque righe seguenti nella casella e clicca Aggiungi Repository, una riga alla volta:
deb http://archive.ubuntu.com/ubuntu dapper-backports main restricted universe multiverse
deb-src http://archive.ubuntu.com/ubuntu dapper-backports main restricted universe multiverse
deb http://packages.freecontrib.org/ubuntu/plf dapper free non-free
deb-src http://packages.freecontrib.org/ubuntu/plf dapper free non-free 
  • Per aggiornare la lista dei pacchetti disponibili (equivalente a apt-get update)
Menu Modifica -> Ricarica le informazioni sui pacchetti
  • Per installare tutti gli aggiornamenti possibili (equivalente a apt-get upgrade)
Menu Modifica -> Marca tutti gli aggiornamenti... -> Aggiornamento predefinito
Menu Modifica -> Applica le modifiche selezionate
  • Per cercare un pacchetto (equivalenta a apt-cache search nome_pacchetto)
Menu Modifica -> Cerca... Digitare il nome del pacchetto
  • Per installare un pacchetto selezionato (equivalente a apt-get install nome_pacchetto)
Seleziona "nome_pacchetto"
Menu Pacchetto -> Marca per l'installazione
Menu Modifica -> Applica le modifiche selezionate
  • Per rimuovere un pacchetto installato (equivalente a apt-get remove nome_pacchetto)
Seleziona "nome_pacchetto"
Menu Pacchetto -> Marca per la rimozione
Menu Modifica -> Applica le modifiche selezionate

Quali pacchetti forniscono i repository extra

  • Il repository PLF fornisce
    1. il supporto per la lettura dei DVD (libdvdcss2)
    2. Skype
    3. Sun Java SDK (Software Development Kit) e JRE (Java Runtime Environment)
    4. Opera Web browser
    5. RealPlayer 10
    6. I codec multimediali binari Win32

Come installare/disinstallare i file .deb

sudo dpkg -i file_pacchetto.deb
  • Per disinstallare un file .deb
sudo dpkg -r nome_pacchetto

Come convertire i file .rpm in file .deb

sudo alien file_pacchetto.rpm

Come rinominare tutti i file di una cartella in un colpo solo

  • Leggi le Note Generali
  • Per installare "mvb" (un "rinominatore" di file)
wget -c http://easylinux.info/uploads/mvb_1.6.tgz
sudo tar zxvf mvb_1.6.tgz -C /usr/share/
sudo chown -R root:root /usr/share/mvb_1.6/
sudo ln -fs /usr/share/mvb_1.6/mvb /usr/bin/mvb

  • Per rinominare tutti i file di una cartella in un colpo solo
mvb NUOVO_NOME

Come manipolare tutte le immagini di una cartella in un colpo solo

sudo apt-get install imagemagick
wget -c http://easylinux.info/uploads/bbips.0.3.2.sh
sudo cp bbips.0.3.2.sh /usr/bin/bbips
sudo chmod 755 /usr/bin/bbips
  • Per manipolare tutte le immagini di una cartella in un colpo solo
bbips

Come impostare le variabili di ambiente globali

sudo cp /etc/bash.bashrc /etc/bash.bashrc_backup
sudo gedit /etc/bash.bashrc
  • Aggiungi le variabili di ambiente globali alla fine del file
  • Salva il file modificato

Come salvare ciò che viene mostrato da "man" su file

man command | col -b > file.txt

Come nascondere il menu di GRUB all'avvio

sudo cp /boot/grub/menu.lst /boot/grub/menu.lst_backup
sudo gedit /boot/grub/menu.lst

  • Trova questa riga
...
#hiddenmenu
...
  • Sostituiscila con la riga seguente
hiddenmenu
  • Salva il file modificato

Come cambiare i secondi di attesa del menu di GRUB all'avvio

sudo cp /boot/grub/menu.lst /boot/grub/menu.lst_backup
sudo gedit /boot/grub/menu.lst
  • Trova questa riga
...
timeout     3
...
  • Sostituiscila con la riga seguente
timeout     X_seconds
  • Salva il file modificato

Come cambiare il sistema operativo predefinito di avvio nel menu di GRUB

sudo cp /boot/grub/menu.lst /boot/grub/menu.lst_backup
sudo gedit /boot/grub/menu.lst
  • Trova questa riga
...
default     0
...
  • Sostituiscila con la riga seguente
default     X_sequence
  • Salva il file modificato

Come mostrare un'immagine "Splash" per il menu di GRUB all'avvio

ad esempio assumiamo che hd0,1 sia la locazione della partizione di avvio di Ubuntu
wget -c http://easylinux.info/uploads/ubuntu.xpm.gz
chmod 644 ubuntu.xpm.gz
sudo mkdir /boot/grub/images
sudo cp ubuntu.xpm.gz /boot/grub/images/
sudo cp /boot/grub/menu.lst /boot/grub/menu.lst_backup
sudo gedit /boot/grub/menu.lst
  • Trova questa sezione
# menu.lst - See: grub(8), info grub, update-grub(8)
#      grub-install(8), grub-floppy(8),
#      grub-md5-crypt, /usr/share/doc/grub
#      and /usr/share/doc/grub-doc/.
...
  • Aggiungi la riga seguente
splashimage (hd0,1)/boot/grub/images/ubuntu.xpm.gz
  • Salva il file modificato

Come convertire un'immagine di sfondo in un'immagine "Splash" per il menu di GRUB

ad esempio assumiamo che l'immagine di sfondo sia wallpaper.png da convertire in immagine "Splash"
e che splashimage.xpm.gz sia l'immagine "Splash" per il menu di GRUB
convert -resize 640x480 -colors 14 wallpaper.png splashimage.xpm && gzip splashimage.xpm


Come mostrare solo un kernel nel menu di GRUB

sudo cp /boot/grub/menu.lst /boot/grub/menu.lst_backup-`date +%F`
sudo gedit /boot/grub/menu.lst
  • Trova questa riga
...
# howmany=all
...
  • Sostituiscila con la riga seguente
# howmany=1

Dove 1 significa che verrà mantenuto l'ultimo kernel, 2 che verranno tenuti gli ultimi 2 kernel, etc. Non cancellare il simbolo #. Il menu verrà aggiornato ogni volta che verrà installato un nuovo kernel dal sistema, non prima.

  • Salva il file modificato

Come saltare temporaneamente i servizi di avvio

Premi 'Ctrl + C'

Come disabilitare/abilitare in modo permanente i servizi di avvio

Come cancellare il contenuto della cartella /tmp/ durante lo spegnimento del computer

sudo cp /etc/init.d/sysklogd /etc/init.d/sysklogd_backup
sudo gedit /etc/init.d/sysklogd
  • Trova questa sezione
...
 stop)
  log_begin_msg "Stopping system log daemon..."
  start-stop-daemon --stop --quiet --oknodo --exec $binpath --pidfile $pidfile
  log_end_msg $?
...
  • Aggiungi la riga seguente
  rm -fr /tmp/* /tmp/.??*
  • Salva il file modificato

Come scorrere su e giù per vedere l'output precedente in modalità Console

  • Leggi le Note Generali
  • Per scorrere in su per vedere l'output precedente
Premi 'Shift + Pagina Su'
  • Per scorrere in giù per vedere l'output precedente
Premi 'Shift + Pagina Giù'

Come scoprire quale versione di Ubuntu sto utilizzando

cat /etc/issue

Come impostare un cambio automatico dello sfondo (GNOME)

mkdir ~/.backgrounds
cd ~/.backgrounds
wget -c http://easylinux.info/uploads/change_background.py
chmod +x change_background.py
  • Per cambiare lo sfondo della scrivania ogni volta che riavvii il computer
export EDITOR=gedit && crontab -e
  • Aggiungi la riga seguente alla fine del file
@reboot ~/.backgrounds/change_background.py
Per maggiori informazioni riguardo ai processi periodici guarda
man 5 crontab

Come impostare un cambio automatico dello sfondo (KDE)

  • Vai su K-menu -> Impostazioni di sistema -> Desktop -> Sgondo
  • Scegli Sequenza di immagini
  • Premi Impostazioni...
  • Press Aggiungi... per aggiungere l'immagine che vorresti vedere nello sfondo della scrivania
  • Imposta 'Cambia immagine dopo' con l'intervallo di rotazione delle immagini desiderato.
  • Premi 'OK'

Come aggiungere layout di tastiera per altre lingue

  • Vai su Sistema -> Preferenze -> Tastiera
  • Scegli Layout
  • Premi Aggiungi... per aggiungere un layout di tastiera secondario. E' più semplice avere due layout; il numero massimo attualmente è quattro per Xorg.
  • Scegli Opzioni di layout
  • Espandi il gruppo Comportamento di Shift/Lock
  • Scegli la combinazione di tasti per abilitarti a cambiare tra i layout di tastiera. La scelta predefinita è premere entrambi i tasti Alt contemporaneamente. Una tipica alternativa è usare Alt+Shift.
  • Premi Chiudi.

Leggi Come aggiungere l'applet con l'indicatore dei layout di tastiera per aggiungere l'applet con l'indicatore dei layout di tastiera.

Come aggiungere l'applet con l'indicatore dei layout di tastiera

  • Tasto destro del mouse su uno spazio vuoto del pannello superiore per mostrare il menu a pop-up.
  • Clicca Aggiungi al Pannello...
  • Scegli Indicatore di tastiera (è sotto la sezione Utilità, alla fine)

L'applet con l'indicatore della tastiera appare nel pannello. La lingua predefinita dovrebbe essere IT per l'italiano. Puoi anche cliccare con il tasto destro sull'applet per maggiori informazioni o vedere qui sotto come configurarlo.

Come digitare i caratteri estesi (con tastiera americana)

  • Aggiungere il layout di tastiera US English International (with dead keys)
  • Rendere US English International (with dead keys) il layout di tastiera predefinito.

Il tasto marcato ['"] adesso è un tasto morto. Quando lo premi, non avviene niente. Se però premi immediatamente dopo una lettera, la lettera apparirà con un accento.

  • ' + a = á
  • ' + e = é
  • e così via per i-í, o-ó, y-ý, c-ć, z-ź, n-ń, l-ĺ, u-ú, r-ŕ
  • " + a = ä
  • " + e = ë
  • e così via per y-ÿ, u-ü, i-ï, o-ö

Analogamente, ` e una lettera generano à, è, ù, ì, ò. Analogamente, ~ e una lettera generano ã, ũ, ĩ, õ, ñ.

Per digitare ' e ", premi rispettivamente AltDestro+' e AltDestro+". Per digitare ' e ", puoi anche premere rispettivamente '+<spazio> and "+<spazio>.

Ci sono molti più caratteri disponibili tenendo premuto AltDestro e digitando un carattere. Quindi,

  • AltDestro+q = ä
  • AltDestro+w = å
  • AltDestro+e = é
  • AltDestro+r = ®
  • AltDestro+t = þ
  • AltDestro+y = ü
  • AltDestro+u = ú
  • AltDestro+i = í
  • AltDestro+o = ó
  • AltDestro+p = ö
  • AltDestro+[ e ] rispettivamente per « e ».
  • AltDestro+a = á
  • AltDestro+s = ß
  • AltDestro+d = ð
  • AltDestro+l = ø
  • AltDestro+; = ¶
  • AltDestro+: = °
  • AltDestro+z = æ
  • AltDestro+c = ©
  • AltDestro+n = ñ
  • AltDestro+m = µ
  • AltDestro+, = ç
  • AltDestro+/ = ¿
  • AltDestro+1 = ¡
  • AltDestro+2 = ²
  • AltDestro+3 = ³
  • AltDestro+4 = ¤
  • AltDestro+5 = €
  • AltDestro+6 = ¼
  • AltDestro+7 = ½
  • AltDestro+8 = ¾
  • AltDestro+9 = ‘
  • AltDestro+0 = ’
  • AltDestro+- = ¥
  • AltDestro+= = ×
  • AltDestro+! = ¹
  • AltDestro+@, poi o = ő (e Ő).
  • AltDestro+#, poi a = ā (e Ā). Analogamente per ēĒ, ūŪ, īĪ, ōŌ.
  • AltDestro+$ = £
  • AltDestro+% =
  • AltDestro+^ =
  • AltDestro+& =
  • AltDestro+*, poi a = ą (e Ą). Analogamente per ęĘ, įĮ.
  • AltDestro+(, poi a = ă (e Ă)
  • AltDestro+(, poi g = ğ (e Ğ)
  • AltDestro+), poi a = å (e Å)
  • AltDestro+_ =
  • AltDestro++ = ÷

Come configurare il tasto Compose per digitare caratteri speciali

  • Clicca Sistema, Preferenze, Tastiera.
  • Sotto Opzioni di Layout, espandi la sezionePosizione del tasto Compose.
  • Scegli Il tasto-destro-Win è il tasto compose, clicca Chiudi.

Adesso puoi digitare i caratteri estesi usando il tasto-destro-Win (vicino ad AltGr), secondo this keyboard settings file (pagina in inglese). Specificamtamente, le righe che iniziano con GDK_Multi_tasto sono quelle che puoi usare qui. Il tasto Compose è proprio il tasto GDK_Multi_tasto.

Qualche esempio

  • TastoDestroWin + C + = produce €
  • TastoDestroWin+ = + C produce €
  • TastoDestroWin + C + O produce ©
  • TastoDestroWin + O + C produce ©
  • TastoDestroWin + a + ' produce á
  • TastoDestroWin + a + " produce ä
  • TastoDestroWin + a + ` produce à
  • TastoDestroWin + a + ~ produce ã
  • TastoDestroWin + a + * produce å
  • TastoDestroWin + a + ^ produce â
  • TastoDestroWin + a + > produce â
  • TastoDestroWin + a + , produce ą
  • TastoDestroWin + e + - produce ē
  • TastoDestroWin + S + 1 produce ¹
  • TastoDestroWin + S + 2 produce ²
  • TastoDestroWin + S + 3 produce ³


Come installare il font ubuntu-title usato nel logo Ubuntu

sudo apt-get install ttf-ubuntu-title

Adesso puoi usare questo font nelle tue applicazioni preferite

Server

Server AntiVirus

Come installare ClamAV AntiVirus Server

sudo apt-get install clamav

Come aggiornare manualmente il database dei virus

sudo freshclam

Come eseguire manualmente la scansione antivirus di file/cartelle

sudo clamscan -r /location_of_files_or_folders

Come eseguire automaticamente la scansione antivirus di file/cartelle

Per esempio, scansione antivirus di file/cartelle ogni giorno a mezzanotte
* * * * * si riferisce a: minuti ora data mese anno
export EDITOR=gedit &&  sudo crontab -e
  • Aggiungi la riga seguente alla fine del file
00 00 * * *  sudo clamscan -r /posizione_dei_file_o_delle_cartelle
  • Salva il file modificato

Server di stampa (cupsd)

Come installare cupsd

Cupsd dovrebbe essere installato automaticamente durante l'installazione standard. Controlla se esiste il file "/etc/init.d/cupsys". Se vuoi installarlo manualmente, fai come segue
 sudo apt-get install cupsys*

Come aggiungere una stampante

In gnome clicca su "Sistema/Amministrazione/Stampa. E scegli "Aggiungi stampante". Dovrebbe avviarsi una "procedura guidata per aggiungere la stampante" e ti dirà cosa fare.

Come stampare su una macchina Ubuntu remota da un'altra macchina Ubuntu

  • Assicurati che la stampante locale sia ben configurata.
  • Indirizzo ip del server: 192.168.0.1
  • Indirizzo ip del client: 192.168.0.23
    • Configurazione del server
 sudo cp /etc/cups/cupsd.conf /etc/cups/cupsd.conf.backup
 sudo gedit /etc/cups/cupsd.conf
Trova il blocco
<Location />
  ...
  Allow localhost
  ...
</Location>
e aggiungigli la riga seguente.
 Allow 192.168.0.23
Riavvia cups.
 sudo /etc/init.d/cupsys restart
    • Configurazione del client
 sudo cp /etc/cups/client.conf /etc/cups/client.conf.backup
 sudo gedit /etc/cups/client.conf
E aggiungigli la riga seguente.
 ServerName 192.168.0.1
Riavvia cups.
 sudo /etc/init.d/cupsys restart
Adesso prova "lpq" e dovresti vedere qualcosa del genere
 vitek@lightfox:~$ lpq
 HPLJ6P is ready
 no entries

Come stampare su una macchina Ubuntu remota da una macchina Windows

Server Samba

Come installare il server Samba per il servizio di condivisione di file/cartelle

sudo apt-get install samba
sudo apt-get install smbfs

Come aggiungere/modificare/eliminare utenti di rete

sudo smbpasswd -a utente_di_sistema
sudo gedit /etc/samba/smbusers
    • Inserisci la riga seguente nel nuovo file
utente_di_sistema = felix1
    • Salva il file modificato
  • Per modificare un utente di rete
sudo smbpasswd -a utente_di_sistema
  • Per eliminare un utente di rete
sudo smbpasswd -x utente_di_sistema

Come condividere le cartelle Home con permessi di sola lettura (Autenticazione=Si)

sudo cp /etc/samba/smb.conf /etc/samba/smb.conf_backup
sudo gedit /etc/samba/smb.conf
  • Trova questa riga
...
;  security = user
...
  • Sostituiscila con le righe seguenti
  security = user
  username map = /etc/samba/smbusers
sudo testparm
sudo /etc/init.d/samba restart

Come condividere le cartelle Home con permessi di lettura/scrittura (Autenticazione=Si)

sudo cp /etc/samba/smb.conf /etc/samba/smb.conf_backup
sudo gedit /etc/samba/smb.conf
  • Trova questa riga
...
;  security = user
...
  • Sostituiscila con le righe seguenti
  security = user
  username map = /etc/samba/smbusers
  • Trova questa sezione
...
# By default, the home directories are exported read-only. Change next
# parameter to 'yes' if you want to be able to write to them.
  writable = no
...
  • Sostituiscila con le righe seguenti
# In modo predefinito, le cartelle home vengono esportate in sola-lettura. Cambia il
# parametro seguente in 'yes' se vuoi essere abilitato alla loro scrittura.
  writable = yes
sudo testparm
sudo /etc/init.d/samba restart

Come condividere le cartelle di gruppo con permessi di sola lettura (Autenticazione=Si)

sudo mkdir /home/group
sudo chmod 777 /home/group/
sudo cp /etc/samba/smb.conf /etc/samba/smb.conf_backup
sudo gedit /etc/samba/smb.conf
  • Trova questa riga
...
;  security = user
...
  • Sostituiscila con le righe seguenti
 security = user
 username map = /etc/samba/smbusers
  • Aggiungi le righe seguenti alla fine del file
[Group]
  comment = Cartella di gruppo
  path = /home/group
  public = yes
  writable = no
  valid users = utente1_di_sistema1 utente_di_sistema2
  create mask = 0700
  directory mask = 0700
  force user = nobody
  force group = nogroup

sudo testparm
sudo /etc/init.d/samba restart

Come condividere le cartelle di gruppo con permessi di lettura/scrittura (Autenticazione=Si)


sudo mkdir /home/group
sudo chmod 777 /home/group/
sudo cp /etc/samba/smb.conf /etc/samba/smb.conf_backup
sudo gedit /etc/samba/smb.conf
  • Trova questa riga
...
;  security = user
...
  • Sostituiscila con le righe seguenti
  security = user
  username map = /etc/samba/smbusers
  • Aggiungi le righe seguenti alla fine del file
[Group]
  comment = Cartella di gruppo
  path = /home/group
  public = yes
  writable = yes
  valid users = utente_di_sistema1 utente_di_sistema2
  create mask = 0700
  directory mask = 0700
  force user = nobody
  force group = nogroup
sudo testparm
sudo /etc/init.d/samba restart

Come condividere cartelle pubbliche con permessi di sola lettura (Autenticazione=Si)


sudo mkdir /home/public
sudo chmod 777 /home/public/
sudo cp /etc/samba/smb.conf /etc/samba/smb.conf_backup
sudo gedit /etc/samba/smb.conf
  • Trova questa riga
...
;  security = user
...
  • Sostituiscila con le righe seguenti
  security = user 
  username map = /etc/samba/smbusers
  • Aggiungi le righe seguenti alla fine del file
[public]
  comment = Cartella pubblica
  path = /home/public
  public = yes
  writable = no
  create mask = 0777
  directory mask = 0777
  force user = nobody
  force group = nogroup
sudo testparm
sudo /etc/init.d/samba restart

Come condividere cartelle pubbliche con permessi di lettura/scrittura (Autenticazione=Si)

sudo mkdir /home/public
sudo chmod 777 /home/public/
sudo cp /etc/samba/smb.conf /etc/samba/smb.conf_backup
sudo gedit /etc/samba/smb.conf
  • Trova questa riga
...
;  security = user
...
  • Sostituiscila con le righe seguenti
  security = user
  username map = /etc/samba/smbusers
  • Aggiungi le righe seguenti alla fine del file
[public]
  comment = Cartella pubblica
  path = /home/public
  public = yes
  writable = yes
  create mask = 0777
  directory mask = 0777
  force user = nobody 
  force group = nogroup
sudo testparm
sudo /etc/init.d/samba restart

Come condividere cartelle pubbliche con permessi di sola lettura (Autenticazione=No)

sudo mkdir /home/public
sudo chmod 777 /home/public/
sudo cp /etc/samba/smb.conf /etc/samba/smb.conf_backup
sudo gedit /etc/samba/smb.conf
  • Trova questa riga
...
;  security = user
...
  • Sostituiscila con la riga seguente
  security = share
  • Aggiungi le righe seguenti alla fine del file
[public]
  comment = Cartella pubblica
  path = /home/public
  public = yes
  writable = no
  create mask = 0777
  directory mask = 0777
  force user = nobody
  force group = nogroup
  • Salva il file modificato
sudo testparm
sudo /etc/init.d/samba restart

Come condividere cartelle pubbliche con permessi di lettura/scrittura (Autenticazione=No)

sudo mkdir /home/public
sudo chmod 777 /home/public/
sudo cp /etc/samba/smb.conf /etc/samba/smb.conf_backup
sudo gedit /etc/samba/smb.conf
  • Trova questa riga
...
;  security = user
...
  • Sostituiscila con la riga seguente
  security = share
  • Aggiungi le righe seguenti alla fine del file
[public]
  comment = Cartella pubblica
  path = /home/public
  public = yes
  writable = yes
  create mask = 0777
  directory mask = 0777
  force user = nobody
  force group = nogroup

  • Salva il file modificato
sudo testparm
sudo /etc/init.d/samba restart

Come stampare su una macchina Ubuntu remota tramite samba

 sudo cp /etc/samba/smb.conf /etc/samba/smb.conf.backup
 gedit /etc/samba/smb.conf
Trova le righe seguenti
 ...
 # printing = cups
 # printcap name = cups
 ...
e togli loro i commenti.
 printing = cups
 printcap name = cups
Riavvia il server cups
 sudo /etc/init.d/cupsys restart
Adesso le stampanti funzionanti nella tua macchina Ubuntu dovrebbero essere accessibili tramite samba.

Server SSH

Come installare un server SSH per il servizio di amministrazione remota

sudo apt-get install ssh

Come connettersi via SSH ad una macchina Ubuntu remota

Supposto che sulla macchina Ubuntu remota sia installato il servizio server SSH
Leggi Come installare un server SSH per il servizio di amministrazione remota
Macchina Ubuntu remota: 192.168.0.1
ssh nomeutente@192.168.0.1

Come copiare file/cartelle da una macchina Ubuntu remota alla macchina locale (scp)

Supposto che sulla macchina Ubuntu remota sia installato il servizio server SSH
Leggi Come installare un server SSH per il servizio di amministrazione remota
Macchina Ubuntu remota: 192.168.0.1
Indirizzo dei file/cartelle remoti: /home/nomeutente/fileremoto.txt
Indirizzo di salvataggio sulla macchina locale: . (cartella corrente)
scp -r nomeutente@192.168.0.1:/home/nomeutente/fileremoto.txt .

Come copiare file/cartelle dalla macchina locale a una macchina Ubuntu remota (scp)

Supposto che sulla macchina Ubuntu remota sia installato il servizio server SSH
Leggi Come installare un server SSH per il servizio di amministrazione remota
Indirizzo dei file/cartelle locali: filelocale.txt
Macchina Ubuntu remota: 192.168.0.1
Indirizzo di salvataggio sulla macchina Ubuntu remota: /home/nomeutente/
scp -r filelocale.txt nomeutente@192.168.0.1:/home/nomeutente/

Come copiare file/cartelle da una macchina Ubuntu remota alla macchina locale (rsync)

Supposto che sulla macchina Ubuntu remota sia installato il servizio SSH server
Leggi Come installare un server SSH per il servizio di amministrazione remota
Macchina Ubuntu remota: 192.168.0.1
Indirizzo dei file/cartelle remoti: /home/nomeutente/fileremoto.txt
Indirizzo di salvataggio sulla macchina locale: . (cartella corrente)
rsync -v -u -a --delete --rsh=ssh --stats nomeutente@192.168.0.1:/home/nomeutente/fileremoto.txt .

Come copiare file/cartelle dalla macchina locale a una macchina Ubuntu remota (rsync)

Supposto che sulla macchina Ubuntu remota sia installato il servizio server SSH
Leggi Come installare un server SSH per il servizio di amministrazione remota
Indirizzo dei file/cartelle locali: filelocale.txt
Macchina Ubuntu remota: 192.168.0.1
Indirizzo di salvataggio sulla macchina Ubuntu remota: /home/nomeutente/
rsync -v -u -a --delete --rsh=ssh --stats filelocale.txt nomeutente@192.168.0.1:/home/nomeutente/

Come montare cartelle remote in una macchina Ubuntu locale (sshfs)

Supposto che sulla macchina Ubuntu remota sia installato il servizio SSH server
Leggi Come installare un server SSH per il servizio di amministrazione remota
Macchina Ubuntu remota: 192.168.0.1
Indirizzo della cartella della macchina remota: /media/musica
  • Installa sshfs
sudo apt-get install sshfs
  • Carica il driver del kernel per sshfs
sudo modprobe fuse
  • Per un uso permanente aggiungi 'fuse' alla fine di /etc/modules
sudo gedit /etc/modules
  • Unisciti al gruppo di utenti 'fuse'
sudo adduser tuo_nome_utente fuse
  • Crea un punto di montaggio locale nella tua cartella home
mkdir ~/musica_remota
  • monta la cartella remota su ~/musica_remota
sshfs 192.168.0.1:/media/musica ~/musica_remota

Come connettersi via SSH a una macchina Ubuntu remota attraverso una macchina Windows

Supposto che sulla macchina Ubuntu remota sia installato il servizio server SSH
Leggi Come installare un server SSH per il servizio di amministrazione remota
  • Scarica PuTTY: qui


Come copiare file/cartelle da/a una macchina Ubuntu remota attraverso una macchina Windows

Supposto che sulla macchina Ubuntu remota sia installato il servizio server SSH
Leggi Come installare un server SSH per il servizio di amministrazione remota
  • Scarica FileZilla: qui

Come limitare gli utenti che possono connettersi in remoto via SSH

Attivando il server SSH, ogni utente con un account valido può connettersi da remoto.
Ciò può comportare dei problemi di sicurezza, dato che esistono tool di cracking di password remote che
provano coppie comuni di username/password.
  • Conserva un backup del file di configurazione del server SSH con

sudo cp /etc/ssh/sshd_config /etc/ssh/sshd_config.ORIGINAL

  • Modifica il file di configurazione

sudo gedit /etc/ssh/sshd_config

  • Cambia il parametro PermitRootLogin da yes a no. Il superutente non deve avere la possibilità di connettersi direttamente da remoto.
  • Aggiungi il parametro AllowUsers e specifica gli username (spearati da uno spazio) che possono connettersi da remoto.
  • Puoi anche usare DenyUsers per una selezione raffinata degli utenti.
  • Se attivi il server openssh e non hai intenzione al momento di abilitare connessioni remote, puoi aggiungere AllowUsers nosuchuserhere per disabilitare la connessione da parte di chiunque.

Server DHCP

Come installare un server DHCP per l'assegnazione automatica degli indirizzi IP

Supposto che "eth0" sia l'interfaccia per la scheda di rete
Gamma di indirizzi IP: 192.168.1.100 to 192.168.1.254
Subnet Mask: 255.255.255.0
Server DNS:
Domini: tm.net.my
Indirizzo del Gateway: 192.168.1.254
sudo apt-get install dhcp3-server
sudo cp /etc/default/dhcp3-server /etc/default/dhcp3-server_backup
sudo gedit /etc/default/dhcp3-server
  • Trova questa riga
...
INTERFACES=" 192.168.1.254"
  • Sostituiscila con la riga seguente
INTERFACES="eth0"
  • Salva il file modificato
sudo cp /etc/dhcp3/dhcpd.conf /etc/dhcp3/dhcpd.conf_backup
sudo gedit /etc/dhcp3/dhcpd.conf
  • Trova questa sezione
...
# option definitions common to all supported networks...
option domain-name "example.org";
option domain-name-servers ns1.example.org, ns2.example.org;
default-lease-time 600;
max-lease-time 7200;
...
  • Sostituisci con le righe seguenti
# option definitions common to all supported networks...
#option domain-name "example.org";
#option domain-name-servers ns1.example.org, ns2.example.org;
# default-lease-time 600;
# max-lease-time 7200;
  • Trova questa sezione
...
# A slightly different configuration for an internal subnet.
#subnet 10.5.5.0 netmask 255.255.255.224 {
# range 10.5.5.26 10.5.5.30;
# option domain-name-servers ns1.internal.example.org;
# option domain-name "internal.example.org";
# option routers 10.5.5.1;
# option broadcast-address 10.5.5.31;
# default-lease-time 600;
# max-lease-time 7200;
#}
...
  • Sostituisci con le righe seguenti
# Una configurazione leggermente differente per una sottorete interna.
subnet 192.168.0.0 netmask 255.255.255.0 {
 range 192.168.0.100 192.168.0.200;
 option domain-name-servers 202.188.0.133, 202.188.1.5;
 option domain-name "";
 option routers 192.168.1.100;
 option broadcast-address 192.168.1.255;
 default-lease-time 600;
 max-lease-time 7200;
}
  • Salva il file modificato
sudo /etc/init.d/dhcp3-server restart

Server Database

Come installare un server database MySQL

sudo apt-get install mysql-server
  • MySQL inizialmente permette connessioni soltanto da localhost (127.0.0.1). Avremo bisogno di rimuovere questa restrizione se vuoi rendere accessibile il server a chiunque su internet. Apri il file /etc/mysql/my.cnf
sudo mousepad /etc/mysql/my.cnf
  • Trova la riga bind-address = 127.0.0.1 e commentala
...
#bind-address           = 127.0.0.1
...
  • MySQL inizialmente non ha nessuna password di root. Questo è un forte rischio per la sicurezza. Avrai bisogno di impostarne una. Affinché il computer locale acceda bene da root, avrai bisogno di impostare una password anche per questo. Il nome-macchina-locale è il nome del computer dove stai lavorando. Per maggiori informazioni visita qui (in inglese)
mysqladmin -u root password tua-nuova-password
mysqladmin -h root@nome-macchina-locale -u root password tua-nuova-password
sudo /etc/init.d/mysql restart

Come installare MySQL Administrator

sudo apt-get install mysql-admin

Server HTTP Apache

Come installare un server Apache HTTP per il servizio di HTTP (Web) Server

sudo apt-get install apache2

Come installare PHP per il server Apache HTTP

Come installare PHP4
sudo apt-get install php4
sudo apt-get install libapache2-mod-php4
sudo /etc/init.d/apache2 restart
  • Per testare se php4 è installato correttamente
sudo gedit /var/www/testphp.php
  • Inserisci la riga seguente nel nuovo file
<?php phpinfo(); ?>
  • Salva il file modificato
  • http://localhost/testphp.php
  • Assicurati di rimuovere il file dopo, perché potrebbe essere un rischio per la sicurezza
Come installare PHP5
sudo apt-get install php5
sudo apt-get install libapache2-mod-php5
sudo /etc/init.d/apache2 restart
  • Per testare se php5 è installato correttamente
sudo gedit /var/www/testphp.php
  • Inserisci la riga seguente nel nuovo file
<?php phpinfo(); ?>
  • Salva il file modificato
  • http://localhost/testphp.php
  • Assicurati di rimuovere il file dopo, perché potrebbe essere un rischio per la sicurezza

Come installare MySQL per il server HTTP Apache

sudo apt-get install libapache2-mod-auth-mysql
  • Scegli php4-mysql o php5-mysql a seconda di quale versione di PHP hai installato
sudo apt-get install php<numero-versione>-mysql
sudo apt-get install phpmyadmin
  • Affinché PHP funzioni con MySQL, april il file (dove <versione> è 4 o 5 a seconda di quale versione di PHP hai installato)
sudo gedit /etc/php<version>/apache2/php.ini
  • Avrai bisogno di togliere il commento alla riga ";extension=mysql.so", che quindi sarà come segue
...
extension=mysql.so
...
  • Salva il file modificato ed esci
sudo /etc/init.d/apache2 restart

Come mappare le URL a cartelle esterne a /var/www/

sudo gedit /etc/apache2/conf.d/alias
  • Inserisci le righe seguenti nel nuovo file
Alias /URL-path /indirizzo_della_cartella/
<Directory /indirizzo_della_cartella/>
  Options Indexes FollowSymLinks
  AllowOverride All
  Order allow,deny
  Allow from all
</Directory>
  • Salva il file modificato
sudo /etc/init.d/apache2 restart

Come cambiare la porta di ascolto predefinita per il server Apache HTTP

Supposto per esempio che la nuova porta sia la 78
sudo cp /etc/apache2/ports.conf /etc/apache2/ports.conf_backup
sudo gedit /etc/apache2/ports.conf
  • Trova questa riga
Listen 80
  • Sostituiscila con la riga seguente
Listen 78
  • Salva il file modificato
sudo /etc/init.d/apache2 restart

Come fare il parsing di una fonte RSS in PHP per il server Apache HTTP

Supposto per esempio che la fonte RSS sia DistroWatch.com - News
wget -c http://easylinux.info/uploads/magpierss-0.71.1.tar.gz
sudo mkdir /var/www/feeds
sudo tar zxvf magpierss-0.71.1.tar.gz -C /var/www/feeds/
sudo mv /var/www/feeds/magpierss-0.71.1/* /var/www/feeds/
sudo rm -fr /var/www/feeds/magpierss-0.71.1/
sudo chown -R www-data:root /var/www/feeds/
sudo gedit /var/www/feeds/index.php
  • Inserisci le righe seguenti nel nuovo file
 <!DOCTYPE html PUBLIC "-//W3C//DTD XHTML 1.0 Strict//EN" "http://www.w3.org/TR/xhtml1/DTD/xhtml1-strict.dtd">
 
 <html xmlns="http://www.w3.org/1999/xhtml" lang="en" xml:lang="en">
 
 <head>
 
 <title>DistroWatch.com - News</title>
 
 <meta http-equiv="Content-Type" content="text/html; charset=iso-8859-1"/>
 
 <style type="text/css">
 /*<![CDATA[*/
 /* 
 DEFAULT TAG STYLES
 */
 
 body {
  background: #ffffff;
  margin-left: 20px;
  font-family: bitstream vera sans,sans-serif;
  font-size: 9pt;
 }
 
 h1 {
  font-family: luxi sans,sans-serif;
  font-size: 15pt;
 }
 
 /*]]>*/
 </style>
 
 </head>
  
 <body>
 
 <?php

 require_once 'rss_fetch.inc';
 error_reporting(E_ERROR);
 
 $url = 'http://distrowatch.com/news/dw.xml';
 $rss = fetch_rss($url);
 
 if ($rss) {
 
  echo "<h1>";
  echo "<a href=$url>", $rss->channel[title], "</a><br/>";
  echo "</h1>";
 
  foreach ($rss->items as $item ) {
   $url = $item[link];
   $title = $item[title];
   $description = $item[description];
   echo "<li>";
   echo "<b>Topic:</b> <a href=$url><b><u>$title</u></b></a><br/><br/>";
   echo "$description<br/><br/>";
   echo "</li>";
  }
 
 }
 else {
  echo "<a href=$url>", $url, "</a> - Server Giù!<br/>";
 }
 
 ?>
 
 </body>
 
 </html>
 

Server FTP

Come installare un server FTP per il servizio di trasferimento file

sudo apt-get install proftpd

Come configurare il server FTP affinchè gli utenti siano "imprigionati" (chrooted) all'interno della loro cartella home

sudo cp /etc/proftpd.conf /etc/proftpd.conf_backup
sudo gedit /etc/proftpd.conf
  • Trova questa sezione
...
DenyFilter           \*.*/
...
  • Aggiungi la riga seguente sotto di essa
DefaultRoot           ~

  • Salva il file modificato
sudo /etc/init.d/proftpd restart

Come configurare il server FTP per permettere agli utenti anonimi solo la lettura

sudo cp /etc/proftpd.conf /etc/proftpd.conf_backup
sudo gedit /etc/proftpd.conf
  • Aggiungi le righe seguenti alla fine del file
<Anonymous ~ftp>
 User            ftp
 Group            nogroup
 UserAlias          anonymous ftp
 DirFakeUser on ftp
 DirFakeGroup on ftp
 RequireValidShell      off
 MaxClients         10
 DisplayLogin        welcome.msg
 DisplayFirstChdir      .message
 <Directory *>
  <Limit WRITE>
   DenyAll
  </Limit>
 </Directory>
</Anonymous>
  • Salva il file modificato
sudo /etc/init.d/proftpd restart

Come configurare il server FTP per permettere agli utenti anonimi la lettura e la scrittura

sudo cp /etc/proftpd.conf /etc/proftpd.conf_backup
sudo gedit /etc/proftpd.conf
  • Aggiungi le righe seguenti alla fine del file
<Anonymous ~ftp>
 User            ftp
 Group            nogroup
 UserAlias          anonymous ftp
 DirFakeUser on ftp
 DirFakeGroup on ftp
 RequireValidShell      off
 MaxClients         10
 DisplayLogin        welcome.msg
 DisplayFirstChdir      .message
</Anonymous>
  • Salva il file modificato
sudo /etc/init.d/proftpd restart

Come mappare gli utenti FTP anonimi su cartelle esterne a /home/ftp/

sudo cp /etc/proftpd.conf /etc/proftpd.conf_backup
sudo gedit /etc/proftpd.conf
  • Aggiungi le righe seguenti alla fine del file
<Anonymous /location_of_folder/>
 User            ftp
 Group            nogroup
 UserAlias          anonymous ftp
 DirFakeUser on ftp
 DirFakeGroup on ftp
 RequireValidShell      off
 MaxClients         10
 DisplayLogin        welcome.msg
 DisplayFirstChdir      .message
 <Directory *>
  <Limit WRITE>
   DenyAll
  </Limit>
 </Directory>
</Anonymous>
  • Salva il file modificato
sudo /etc/init.d/proftpd restart

Come cambiare la porta di ascolto predefinita per il server FTP

Supposto per esempio che la nuova porta sia la 77
sudo cp /etc/proftpd.conf /etc/proftpd.conf_backup
sudo gedit /etc/proftpd.conf
  • Trova questa riga
Port              21
  • Sostituiscila con la riga seguente
Port              77
  • Salva il file modificato
sudo /etc/init.d/proftpd restart

Come connettersi via FTP a una macchina Ubuntu remota attraverso una macchina Windows

Supposto che che sulla macchina Ubuntu remota sia stato installato il servizio di server FTP
Leggi Come installare un server FTP per il servizio di trasferimento file
  • Scarica FileZilla: qui

Server di Streaming Media

Come installare GNUMP3d per il servizio di server di Streaming Media

Supposto che /var/music/ sia la cartella contenente i file multimediali
sudo apt-get install gnump3d

Come cambiare la cartella predefinita contenente i file multimediali per GNUMP3d

Supposto che la nuova cartella contenente i file multimediali sia /home/music/
sudo cp /etc/gnump3d/gnump3d.conf /etc/gnump3d/gnump3d.conf_backup
sudo gedit /etc/gnump3d/gnump3d.conf
  • Trova questa riga
root = /var/music
  • Sostituiscila con la riga seguente
root = /home/music
  • Trova questa riga


user = gnump3d
  • Sostituiscila con la riga seguente
user = root
  • Salva il file modificato
sudo /etc/init.d/gnump3d restart

Come cambiare la porta di ascolto predefinita per GNUMP3d

Supposto per esempio che la nuova porta sia la 7878
sudo cp /etc/gnump3d/gnump3d.conf /etc/gnump3d/gnump3d.conf_backup
sudo gedit /etc/gnump3d/gnump3d.conf
  • Trova questa riga
port = 8888
  • Sostituiscila con la riga seguente
port = 7878
  • Salva il file modificato
sudo /etc/init.d/gnump3d restart

Server per una galleria di immagini

  • Per un confronto tra Gallery1 e Gallery2 guarda qui (in inglese)

Gallery1

Come installare Gallery1 per un servizio di server per una galleria di immagini
sudo apt-get install gallery (quando ti verrà chiesto di riavviare Apache, scegli No o Cancel)
sudo apt-get install imagemagick
sudo apt-get install jhead
sudo apt-get install libjpeg-progs
sudo /etc/init.d/apache2 restart
sudo sh /usr/share/gallery/configure.sh
Gallery Configuration Wizard: Step 1
Next Step ->
Gallery Configuration Wizard: Step 2
General settings Tab ->
Admin password: Specify the password

Locations and URLs Tab ->
Album directory: /var/www/albums/
Temporary directory: /tmp/
Gallery URL: http://localhost/gallery
Albums URL: http://localhost/albums
Next Step -->
Gallery Configuration Wizard: Step 3
Next Step -->
Gallery Configuration Wizard: Step 4
Save Config ->
Come configurare Gallery1 per essere accessibile tramite Internet (nome dell'host oppure IP statico) o LAN (IP statico)
Supposto che la rete e la connessione ad internet siano configurate correttamente
Internet (Hostname o IP statico) o LAN (IP statico): http://www.url.com
sudo cp /etc/gallery/config.php /etc/gallery/config.php_backup
sudo gedit /etc/gallery/config.php
  • Trova questa sezione
...
$gallery->app->photoAlbumURL = "http://localhost/gallery";
$gallery->app->albumDirURL = "http://localhost/albums";
...
  • Sostituiscila con le righe seguenti
$gallery->app->photoAlbumURL = "http://www.url.com/gallery";
$gallery->app->albumDirURL = "http://www.url.com/albums";

Come configurare Gallery1 per essere accessibile dalla LAN (IP dinamico)

Supposto che la rete e la connessione ad internet siano configurate correttamente
LAN (IP dinamico): 192.168.0.1
sudo cp /etc/gallery/config.php /etc/gallery/config.php_backup
sudo gedit /etc/gallery/config.php
  • Trova questa sezione
...
$gallery->app->photoAlbumURL = "http://localhost/gallery";
$gallery->app->albumDirURL = "http://localhost/albums";
...
  • Sostituiscila con le righe seguenti
$gallery->app->photoAlbumURL = "/gallery";
$gallery->app->albumDirURL = "/albums";

Come fare il backup/ripristinare i dati di Gallery1

sudo tar zcvf gallery.tgz /var/www/albums/ /etc/gallery/
  • Per ripristinare i dati di Gallery
sudo tar zxvf gallery.tgz -C /

Gallery2

Come installare Gallery2
Come configurare Gallery2

Risoluzione dei problemi

Configurazione delle interfacce di rete... (impiega troppo tempo a caricarsi)

Sincronizzazione dell'orologio a ntp.ubuntulinux.org... (impiega troppo tempo a caricarsi)

service_name = ntpdate

Come evitare che l'ora/la data di sistema venga risettata a UTC (GMT)

sudo cp /etc/default/rcS /etc/default/rcS_backup
sudo gedit /etc/default/rcS
  • Trova questa riga
...
UTC=yes
...
  • Sostituiscila con la riga seguente
UTC=no
  • Salva il file modificato
  • Sistema -> Amministrazione -> Ora e data
Imposta l'ora/data corrente
sudo /etc/init.d/hwclock.sh restart

Come configurare il suono per funzionare bene in GNOME

sudo killall esd
sudo cp /etc/esound/esd.conf /etc/esound/esd.conf_backup
sudo gedit /etc/esound/esd.conf
  • Trova questa sezione
...
auto_spawn=0
spawn_options=-terminate -nobeeps -as 5
...
  • Sostituisci con le righe seguenti
auto_spawn=1
spawn_options=-terminate -nobeeps -as 2 -d default
  • Salva il file modificato
sudo apt-get install libesd-alsa0
sudo gedit /etc/asound.conf
  • Inserisci le righe seguenti nel nuovo file
pcm.card0 {
type hw
card 0
}

pcm.!default {
type plug
slave.pcm "dmixer"
}

pcm.dmixer {
type dmix
ipc_key 1025
slave {
pcm "hw:0,0"
period_time 0
period_size 2048
buffer_size 32768
rate 48000
}
bindings {
0 0
1 1
}
}
  • Salva il file modificato
sudo ln -fs /usr/lib/libesd.so.0 /usr/lib/libesd.so.1
Sistema -> Preferenze -> Suono
Preferenze del suono
Scheda Generale -> Suoni per gli eventi (Non spuntato)
  • Salva e chiudi tutte le applicazioni aperte. Riavvia il computer

Come svuotare forzatamente il cestino in GNOME

sudo rm -fr $HOME/.Trash/

Come rimuovere menu/elementi di menu duplicati in GNOME

rm -f $HOME/.config/menus/applications.menu

Come aggiornare il menu Places in GNOME (se il montaggio su /media/ in /etc/fstab non mostra aggiornamenti)

sudo /etc/init.d/dbus-1 restart

Come usare una connesione LAN (WLAN) statica (non dhcp) (KDE)

  • Assumo che tu abbia usato la WLAN su Windows
  • Per abilitare il dispositivo di rete segui i passi seguenti
  • Val al K-menu -> Configurazione di sistema -> Configurazione della rete
  • Abilità la Modalità Amministrazione
  • Seleziona la scheda Interfacce di rete e l'interfaccia wireless (solitamente ath0) da configurare
  • Clicca su Configura Interfaccia...
  • Scegli Manuale o Automatica. Scegli Manuale
  • Inseriti l'indirizzo IP preferito per identificare il tuo computer e la netmask. Scegli di attivarsi quando viene avviato il computer
  • Clicca su Impostazioni avanzate per maggiori proprietà
  • Seleziona la scheda Instradamento e inserisci l'indirizzo IP del gateway
  • Assicurati di aver scelto il dispositivo corretto nell menu a tendina di destra (ad esempio ath0)
  • Clicca su Applica per confermare tutti i cambiamenti
  • Per selezionare la connessione wireless segui i passi seguenti
  • Vai al K-menu -> Internet -> Assistente Wireless
  • Clicca con il tasto destro sulla connessione ssid preferita
  • Scegli e completa i campi per la connessione Manuale
  • Clicca Ok
  • Crea una configurazione di connessione
sudo gedit /etc/wpa_supplicant.conf
  • Inserisci le righe seguenti nel nuovo file
network={
ssid="LA_TUA_CONNESSIONE_SSID_PREFERITA"
scan_ssid=1
proto=WPA
key_mgmt=WPA-PSK
psk="STRINGA_PER_GENERARE_LA_PASSWORD"
#psk=123456789 #hai questa opzione per usare una chiave di connessione invece di una password di connessione
}
  • Salva il file modificato
  • Crea uno script per attivare facilmente la connessione
sudo gedit /etc/init.d/wifi_wpa.sh
  • Inserisci le righe seguenti nel nuovo file
#! /bin/sh
# wifi: wpa_supplicant init
echo " * [Wifi]: Abilita il WPA supplicant..."
if [ -x /sbin/wpa_supplicant ]; then
/sbin/wpa_supplicant -B -i ath0 -c /etc/wpa_supplicant.conf -D madwifi -w
fi
exit 0
  • Salva il file modificato
  • Assicurati che entrambi i file siano leggibili ed eseguibili
sudo chmod +r /etc/wpa_supplicant.conf
sudo chmod +x /etc/init.d/wifi_wpa.sh
  • Fa sì che la connessione wireless sia avviata automaticamente all'avvio del computer
sudo ln -s /etc/init.d/wifi_wpa.sh /etc/rcS.d/S40netwifiwpa
  • Chiudi tutte le applicazioni aperte. Riavvia il computer

Aggiornare Ubuntu

Come aggiornare Hoary Hedgehog a Breezy Badger a Dapper Drake

  • Innanzitutto, assicurati di aver completato l'aggiornamento
sudo apt-get update
sudo apt-get upgrade
sudo apt-get dist-upgrade
  • Se non hai un CD disponibile, ASSICURATI di aver commentato/rimosso la riga che fa riferimento al CD
sudo gedit /etc/apt/sources.list

/etc/apt/sources.list

per un aggiornamento a breezy il tuo sources.list dovrebbe assomigliare al seguente:

## Uncomment the following two lines to fetch updated software from the network
deb http://us.archive.ubuntu.com/ubuntu breezy main restricted
deb-src http://us.archive.ubuntu.com/ubuntu breezy main restricted

## Uncomment the following two lines to fetch major bug fix updates produced
## after the final release of the distribution.
deb http://us.archive.ubuntu.com/ubuntu breezy-updates main restricted
deb-src http://us.archive.ubuntu.com/ubuntu breezy-updates main restricted

## Uncomment the following two lines to add software from the 'universe'
## repository.
## N.B. software from this repository is ENTIRELY UNSUPPORTED by the Ubuntu
## team, and may not be under a free licence. Please satisfy yourself as to
## your rights to use the software. Also, please note that software in
## universe WILL NOT receive any review or updates from the Ubuntu security
## team.
deb http://us.archive.ubuntu.com/ubuntu breezy universe deb-src http://us.archive.ubuntu.com/ubuntu breezy universe deb http://security.ubuntu.com/ubuntu breezy-security main restricted deb-src http://security.ubuntu.com/ubuntu breezy-security main restricted deb http://security.ubuntu.com/ubuntu breezy-security universe deb-src http://security.ubuntu.com/ubuntu breezy-security universe</div>


  • Per aggiornarlo da breezy a dapper, basta sostituire (ctrl+h) tutte le istanze di 'breezy' con 'dapper' in /etc/apt/sources.list
  • Salva questo file.
sudo apt-get update
sudo apt-get upgrade
sudo apt-get dist-upgrade
  • Salva la tua sessione, riavvia e divertiti.

NOTA:

  • NON suggerirei un aggiornamento diretto da hoary a dapper. Aggiornamento consigliato: hoary->breezy->dapper

Come aggiornare da Dapper Drake a Edgy Eft (sperimentale)

  • coming soon...

Argomenti rimossi

  • Gli argomenti che sono stati rimossi da questa guida puoi trovarli qui (in inglese)
Personal tools
Sponsor